Osservatorio Competenze Ict 2012 - Economia digitale e Innovazione - 05 Dicembre 2012 - 05 Dicembre 2012

Osservatorio Competenze Ict 2012

ASSINTEL

Il "mercato" del lavoro e delle professionalità nell'Ict, in tempi di crisi come quello attuale, è un fattore strategico per le imprese. Ci sono aziende che puntano al taglio netto di formazione e innovazione, e aziende che ritengono i propri talenti un asset fondamentale da valorizzare. Nonostante il crollo delle tariffe professionali ne metta a dura prova le capacità di investimento. Nella mattinata verranno presentati i dati dell'Osservatorio  Assintel 2012, in particolare:  l'indagine retributiva ICT, le modalità di gestione delle Hr nelle aziende del settore, gli standard di competenza, i trend della "Nuova IT" e delle professioni digitali, l'andamento delle tariffe professionali, e in chiusura un confronto con alcuni testimonial delle aziende della domanda.

Di seguito il programma

9.30

Registrazione

10.00

Apertura dei lavori di Giorgio Rapari, Presidente Assintel

 

Il mercato del lavoro e le competenze ICT: dati e risultati dell’Osservatorio 2012

Fabio Rizzotto - Research Director IT IDC Italia

Simonetta Cavasin - General Manager OD&M

Clementina Marinoni - HR Project Promotion&Development Fondazione Politecnico Milano

 

Tavola Rotonda

Focus con le aziende utenti, ne parleremo con:

Costantino Caroppo
Seat Pagine Gialle - Head of Business Development

Paolo Ciceri
La Rinascente - C.I.O.

Marco Cipelletti
Cemat (Gruppo Ferrovie dello Stato) - IT Director

Fabio Degli Esposti
SEA - C.I.O.

Giuseppe Novello
Fiat and Fiat Industrial - C.I.O. Financial and Treasury Systems

Stefano Perfetti
A2A - ICT Corporate & Sales Service Line Manager

12.30 Chiusura Lavori
 

 

Chairman del convegno:
Giovanni Maria Casserà, Vice Presidente Assintel

 

TAG: assintel, Osservatorio Competenze Ict 2012