Cambio al vertice, Phillips è ceo. Schaper diventa chairman

INFOR

Il consiglio di amministrazione di Infor ha annunciato di aver nominato Charles Phillips Chief Executive Officer e membro del consiglio di amministrazione. Phillips vanta oltre 20 anni di esperienza nel settore software e più recentemente ha rivestito il ruolo di Presidente e Direttore di Oracle. Presso Oracle Phillips ha guidato l'azienda sul campo contribuendo, nel corso dei sette anni della sua gestione, a una crescita del fatturato di circa il 300% e svolgendo un ruolo importante nella strategia di acquisizioni dell’azienda, tra cui si annoverano Bea Systems, Hyperion Solutions e Siebel Systems.

"Infor si è attestata al terzo posto tra i più grandi produttori di applicazioni enterprise del mondo, con un tasso di crescita del 59% annuo negli ultimi sette anni, margini superiori a quelli ottenuti da otto tra i top 10 fornitori di applicazioni e un impegno di innovazione continua", ha dichiarato Phillips. "Con oltre 70.000 clienti in 125 paesi, tra cui divisioni di importanti corporation, Infor ha le carte in regola per crescere ulteriormente – come dimostrano i prossimi rilasci relativi alla nuova piattaforma previsti a gennaio". Phillips ha aggiunto che "il focus dell'azienda, costantemente rivolto alla comprensione e all'automazione di processi di business complessi unito all’incessante impegno verso l’innovazione, ha permesso di raggiungere un ottimo livello di servizio ai clienti. Sono impaziente di guidare questo team di oltre 8.000 dipendenti verso una nuova fase di crescita dell'azienda. In un settore consolidato, Infor ha dato prova di avere una significativa esperienza in materia di acquisizioni, avendo integrato con successo oltre 70 aziende".

Jim Schaper, attuale Chairman e ceo di Infor, rimane chairman dell'azienda e continua a svolgere un ruolo importante nello sviluppo strategico della società. Schaper opererà inoltre come senior operating partner presso Golden Gate Capital, principale azionista di Infor.
"Charles Phillips è un dirigente in grado di offrire all'azienda competenze indiscusse, esperienza concreta nel settore e numerosi esempi di performance di successo - requisiti necessari per guidare l'azienda verso una crescita continua", ha dichiarato Schaper. "Si tratta di un autentico visionary del settore tecnologico il cui punto di vista esclusivo deriva da un lato dall'esperienza maturata presso uno dei principali protagonisti del nostro mercato e dall'altro dagli anni trascorsi a Wall Street".

David Dominik, Managing Director di Golden Gate Capital ha dichiarato "Jim Schaper ha avuto un ruolo attivo nella crescita di Infor come azienda globale con quasi 2 miliardi di dollari di fatturato annuo. Apprezziamo la notevole esperienza gestionale di Jim Schaper alla guida di un'importante azienda IT pubblica e saremo sicuramente al suo fianco quando Infor accelererà le proprie iniziative di crescita e presenterà nuovi prodotti e servizi".

Phillips entra a far parte di Infor in un momento chiave per l’azienda che a gennaio rilascerà la nuova generazione di applicazioni. Infor Ion offrirà un workflow comune e integrato e la gestione dei processi di business e delle applicazioni Infor, sia on-premise che in ambiente cloud. Inoltre, le applicazioni Infor avranno un'interfaccia utente comune, un portale, strumenti di business intelligence e tecnologie di collaborazione per incorporare servizi da tutte le linee di prodotto.

Prima di entrare a far parte di Oracle, Phillips ha ricoperto l'incarico di Managing Director del settore software presso Morgan Stanley e prima ancora di iniziare la propria carriera a Wall Street, ha servito il Paese come capitano nel Corpo dei Marines degli Stati Uniti.

27 Ottobre 2010