n° 15 del 11 Novembre 2009
 
n° 15 del 11 Novembre 2009 Direttore responsabile: Gildo Campesato
 
 
 
 
Ingresso gratuito, REGISTRATI!





Partner
Partner




 
 

BANDA LARGA E TV DIGITALI:
LE INFRASTRUTTURE NECESSARIE
PER LO SVILUPPO DEL PAESE

Scopri BBF/EXPO COMM ITALIA 2009


Conference & Expo | 24-25 Novembre 2009 | Fiera di Roma

www.expocommitalia.it
  
PARTECIPAZIONE GRATUITA, RISERVATA AGLI OPERATORI DEL SETTORE

L'EVENTO

Torna a Roma la seconda edizione di BBF/EXPO COMM ITALIA, l’unica manifestazione dedicata al mercato ICT & TLC Italiano e della regione euro-mediterranea, che mette a confronto i più importanti player del settore.

Tra le collaborazioni attive, BBF/EXPO COMM ITALIA 2009 ospiterà AgCOM (l'Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) e ITU (l'Agenzia delle Nazioni Unite per l'Information and Communication Technology) con sessioni dedicate nella conferenza e business meeting.
Di rilievo anche la partecipazione del Ministero della Difesa, presente a livello interforze per presentare le principali iniziative in tema di sviluppo delle comunicazioni e della ricerca tecnologica applicata, e dell’associazione DGTVi, protagonista del switch over da analogico a digitale, che parteciperà insieme ai suoi associati e alle controparti europee.


LE CONFERENZE


Tra le numerose sessioni di conferenza che si svolgeranno nel corso delle due giornate, segnaliamo:

Next generation networks: lo sviluppo della rete del futuro tra regolamentazione e sfide economiche
Lo sviluppo della rete del futuro è un obiettivo che coinvolge tutto il Paese. Se la nuova rete di accesso in fibra ottica è cruciale per l´economia europea, lo è ancor di più in Italia dati gli innumerevoli vantaggi economici che può apportare alle imprese ed ai cittadini.
Focus sulla regolamentazione e le sfide economiche legate ai NGN che permetteranno l’accesso a internet a banda larghissima e tutta una serie di nuovi servizi.

Digital TV: la nuova era per la televisione
Il mercato italiano delle televisioni digitali (IPTV. Web TV, DTT, Mobile) affronta una sfida importante che potrebbe portarlo fuori dalla fase di incertezza che ha caratterizzato gli anni scorsi. Due fattori sono al centro di una sua possibile evoluzione: lo sviluppo avanzato delle fasi di switch-over (il passaggio dalla TV analogica alla TV digitale multicanale) e, in secondo luogo, la maggiore domanda di connessioni broadband che inevitabilmente caratterizzerà i prossimi anni.
I dati e i risultati positivi raggiunti dalle prime regioni italiane in cui è avvenuto lo switch-over portano ad una convinzione radicata e diffusa, tra gli operatori e le istituzioni, che questa sia la strada da percorrere per rimanere Paese all’avanguardia di un processo europeo che porta innovazione, modernità e benefici agli utenti, alle imprese e alla intera collettività. A BBF/Expo Comm in collaborazione con l’Associazione DGTVi, sarà fatto un punto italiano ed internazionale con la presenza di importanti operatori europei.


 

Dividendo digitale e ottimizzazione dello spettro: quali le scelte e le prospettive per stimolare la ricrescita e la concorrenza sui mercati TLC?
Il dividendo digitale è la porzione di spettro che si renderà disponibile per nuovi servizi wireless e televisivi con il passaggio dalla Tv analogica a quella digitale terrestre che dovrebbe essere completato nei Paesi membri entro il 2012.
L'Europa potrebbe così rafforzare la propria leadership nel settore delle comunicazioni elettroniche: nuovi posti di lavoro, aumento della produttività e un maggiore accesso ai servizi a banda larga per tutti gli europei. Tutto ciò richiede però un coordinamento e una collaborazione tra tutti i soggetti coinvolti, per rendere realmente efficaci i benefici prospettati per il mercato TLC

Per consultare l’agenda completa, clicca qui.


KEYNOTE SPEAKERS

Tra i relatori che hanno confermato la propria presenza in queste 3 sessioni di conferenza, segnaliamo:

Andrea Ambrogetti, Presidente, DGTVi
Paolo Angelucci, Presidente, Assinform
Luca Balestrieri, Tivùsat
Aleksandra Bosnjak, SNL Kagan
Francesco Caio, Consulente del Governo Italiano per le politiche della banda larga
Corrado Calabrò, Presidente, AgCom
Stefano Ciccotti, Rai Way
Fabio Colasanti, Direttore Generale, Information Society e Media, Commissione Europea
Matthew Conway, Operations Director, Spectrum Policy Group, Ofcom
Nicola D’Angelo, Commissario, AgCom
Achille De Tommaso, Managing Director, Colt Telecom
Fabio Di Marco, ZTE Italy
Mario Frullone, Direttore delle ricerche, Fondazione Ugo Bordoni
Marco Gaeta, Alcatel-Lucent
Luigi Gambardella, Membro dell’Executive Board, ETNO
Innocenzo Genna, Presidente, ECTA
Eladio Gutierrez, Impulsa TDT
Philippe Levrier, France Tèlè Numerique
Alesssandro Longo, Giornalista
Marco Mele, Giornalista, Il Sole 24 Ore
Andrea Michelozzi, Comunicare Digitale
Giovanni Moglia, Associazione IPTV
Roberto Napoli, Commissario, AgCom
Augusto Preta, IT Media Consulting
Paolo Romani, Sottosegretario, Ministero dello Sviluppo Economico con delega alle Comunicazioni
Giampaolo Rossi, RaiNet
Marco Rossignoli, Aeranti-Corallo
Corrado Sciolla, Vice Presidente, Asstel
Alberto Sigismondi, DGTVi
Alessandro Talotta, Chief Regulatory Officer, Telecom Italia
Luca Tomassini, Telecom Italia
Guido Vannucchi, Presidente, OTA ITALIA

SPONSOR/EXHIBITOR

Tra le aziende che hanno aderito a BBF/Expo Comm Italia 2009 segnaliamo l’opportunità di poter incontrare: Telecom Italia Sparkle, Alcatel-Lucent, Fastweb, Rai Way, Selex Communications, Sky, Ericsson, IBM, Microsoft.

Per conoscere l’elenco completo di Sponsor ed Exhibitor che ad oggi hanno confermato la loro presenza all'evento, clicca qui.


PARTECIPAZIONE ALL'EVENTO


L'ingresso all'area espositiva, al matchmaking e alle sessioni conferenza è gratuito, riservato agli operatori del settore. Posti limitati alle conferenze: non aspettare, registrati ora!

WIRELESS Srl
Via Monte Rosa, 11
20149 Milano - Italy
inforeq@gowireless.it
Tel.: 02 48100306

 










 
Brought to you by
Per maggiori informazioni: Wireless srl - inforeq@gowireless.it - Tel. 02 48100306


Supplemento al numero odierno di corrierecomunicazioni.it
Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960