n° 236 del 12 Febbraio 2010
 
n° 236 del 12 Febbraio 2010 Direttore responsabile: Gildo Campesato
 
 
 
 
   TOP STORIES

A Franco Brescia i Pubblic Affairs di Telecom Italia
Nuova sfida per l'assistente esecutivo di Bernabè. Cambio di responsabilità anche per Paolo Annunziato che passa a dirigere la nuova funzione "Rapporti con il territorio e marketing istituzionale"

Prodi: "Italia troppo debole sull'innovazione"
Intervenendo al Festival dell'economia reale di Pisa l'ex premier ha precisato che la recessione si supera "inserendosi nell'economia mondiale con nicchie di produzione specialistiche"

Calabrò: "Entro dieci giorni decisione su par condicio"
Il presidente Agcom annuncia la convocazione della commissione Servizi e prodotti dell'Authority, se il tentativo di mediazione del presidente della Commissione Vigilanza Rai, Sergio Zavoli, non andrà a buon fine

   ALTRE NEWS

Nokia si espande in India: contratto da 700 milioni di dollari
Rafforzata la partnership con l'operatore mobile Airtel Bharti per ampliare la copertura di rete nelle aree rurali

Ciniero (Ibm): "Più investimenti IT per competere"
Cosa segna il barometro dell’Ict italiano in questo inizio del 2010? Siamo andati a sentire i pareri dei maggiori top manager delle aziende del settore. L'Ad e presidente di Ibm Italia: "Le aziende devono puntare all'innovazione di processo"

Motorola: dal 2011 newco separate per reti e cellulari
Il business degli smartphone non regge la competizione con i concorrenti e l'azienda decice di separare le attività. Brown: "Le due aziende riusciranno a sfruttare meglio le opportunità di mercato"

G7, Italia fanalino di coda nell'uso delle nuove tecnologie
La Svezia sul podio. Nel nostro Paese scarsa penetrazione della banda larga, pochi investimenti delle aziende in Ict. E l'e-gov stenta a decollare

Google-broadband, la sfida è sul "modello" di rete
Analysys Mason: i trial Ftth annunciati dal motore di ricerca puntano a dimostrare che il comportamento degli utenti e dei service provider può cambiare se si propone un modello open access e network-based

Il futuro di BT Italia fa rima con cessione?
La controllata italiana dell'operatore britannico è in perdita. Secondo indiscrezioni il dossier sulla vendita sarebbe già in mano ad alcune banche d'affari

   DALLE AZIENDE

Compra NetValue e amplia l'offerta Finance




Supplemento al numero odierno di corrierecomunicazioni.it
Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960