n° 738 del 14 Novembre 2011
 
n° 738 del 14 Novembre 2011 Direttore responsabile: Gildo Campesato
 
 
 
 
   TOP STORIES

Piccole aziende crescono online
Svolta e-commerce in vista per le Pmi italiane, complice la crisi economica e la maggiore offerta di piattaforme. Per il 2011 si stimano vendite via Web per un valore di 1,5 miliardi

Balocco (Polimi): "Pmi online, c'è ancora ritardo da smaltire"
Il Responsabile scientifico dell'Osservatorio Ict and Pmi, School of Management Politecnico di Milano: "Soltanto una piccola parte delle piccole e medie imprese italiane usa il sito in modo efficace"

Rigoni (Poste): "Saremo l'iTunes dell'e-commerce"
Il responsabile e-commerce: "Già a quota 27mila le registrazioni alla piattaforma La Mia Impresa Online"

   ALTRE NEWS

CHE BROADBAND FA. Con l'asta 4G più lontani dall'Agenda digitale
Mentre crolla il sistema economico occidentale gli operatori italiani vengono "tassati" con 4 miliardi per le frequenze e altrettante risorse serviranno per fare le nuove reti. Il tutto mentre si chiede di investire nelle reti fisse. Confidiamo almeno nelle regole affinché l'impasse si sblocchi

FUTURE PROOF. L'era dello Zettabyte
Nel 2015 il 74% del traffico sarà su rete fissa, il 18% su managed Ip e l'8% transiterà via mobile

SENTIERI DEL VIDEO. Giornalismo, vedi alla voce "clava"
Aumentano gli iscritti all'ordine: ma i punti di riferimento stanno sparendo

SMART CITY. A.I. made in Italy per la security urbana
L'evoluzione degli algoritmi di visione (l'analisi di immagini su reti neurali) promette soluzioni in grado di offrire alti livelli di capillarità e di preservare allo stesso tempo la privacy dei cittadini

TRIPWIRE. Nubifragi senza informazione
Si avvicina la stagione natalizia e pur di non arrendersi all'e-mail i dipendenti pubblici trovano un'alternativa alle poste: affidare plichi a commessi o simili inviati con l'auto blu a fare il giro dei destinatari

Battiferri: "Porteremo in rete i principali distretti industriali"
Il Direttore Top Clients di Telecom Italia fa il punto sugli investimenti in cloud: 110 milioni di euro in campo per spingere la crescita della nuvola. Si parte dalle aree ad alta concentrazione di imprese

Borri (Csp Piemonte): "White spaces, ora servono le regole"
Il direttore R&S: "La cognitive radio, un'alternativa concreta contro il digital divide"

Yamaha: IT, il turbo al biz. Ma dev'essere da MotoGp
Daniele Rigoldi, Cio dell'azienda: "Il tema performance è molto sentito da chi conta su velocità e sicurezza. Ma per noi l'esigenza primaria riguarda la disponibilità dei sistemi"

Baini (Alcatel-Lucent): "Ict rampa di lancio per la crescita"
Il numero uno dell'azienda: "Servono reti e servizi, ma serve anche costruire la domanda: oggi nessuna telco può investire alla cieca"



Supplemento al numero odierno di corrierecomunicazioni.it
Registrazione e autorizzazione Trib. di Roma n. 54/09
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960