n° 877 del 02 Aprile 2012

CorCom
   n° 877 del 02 Aprile 2012    
   Direttore responsabile: Gildo Campesato    
  TOP STORIES  
 
 
 
 
  Mario Calderini: "Social impact bonds per le Smart City"

Il varo del decreto Digitalia è previsto per giugno: i tavoli di lavoro della cabina di regia per l’Agenda stanno accelerando sull’elaborazione di strategie ad hoc e progetti prioritari. Per la prima volta parlano i protagonisti: ecco i progetti del coordinatore del gruppo di lavoro Smart Communities
 
 
 
 
 
  Imprese a banda (troppo) stretta

Numerosi i distretti e le aree industriali in broadband divide: la maggior parte delle connessioni non va oltre i 2 Mb e nelle situazioni più critiche l’Adsl manca del tutto. Una situazione che mette a rischio la produttività e la competitività dell’Italia e rende difficile l’attuazione dell’Agenda digitale. Ma la rivoluzione è anche culturale: piccoli imprenditori a digiuno di "economia" dell’Ict
 
 
 
 
 
  Raffaele Tiscar (Finlombarda): "Banda larga, ecco il modello vincente"

In Lombardia un progetto pilota: la Regione finanzia le reti e agli operatori viene garantito il Roi
 
 
 
 
 
  Gianni Potti (Csit Veneto): "Banda larga, serve un piano per il Nordest"

Veneto seconda regione per Pil in Italia, ma meno del 50% delle aziende ha l’Adsl veloce
 
 
 
 
 
  Tempo di tecnici per Agcom?

Parte il totonomine per l’autorità il cui mandato scade a metà maggio. E per la prima volta spuntano nomi di personaggi extra-politici. Ma soprattutto si affacciano da Rete e partiti richieste per procedure diverse: più trasparenza nei metodi per le elezioni e profili professionali pubblici
 
 
 
 
 
  De Simone: "Così farò rinascere Eutelia"

L'Ad di CloudItalia in un'intervista al Corriere delle Comunicazioni svela i piani per il rilancio dell'azienda: "Estenderemo il raggio d'azione agli applicativi. Stiamo lavorando ad un ecosistema di partner intorno alla società"
 
 
 
 
 
  Banda larga italiana, il futuro è mobile

Data la velocità di sostituzione dei terminali, la diffusione della copertura e l’accessibilità delle offerte è enorme il potenziale in un Paese di circa 95 milioni di Sim e oltre 48 milioni di utenti
 
 
 
 
 
  Cnr, l'era Nicolais si apre in nome dell'Ict

Dematerializzazione e sburocratizzazione, il nuovo presidente scommette sul ruolo delle nuove tecnologie: "Daremo il nostro contributo in termini di idee e competenze per l’attuazione degli obiettivi dell’Agenda digitale"
 
 
 
 
 
  La Banca Popolare di Sondrio alla sfida della multicanalità

Il cio Milo Gusmeroli: "L’IT è un elemento di crescente utilità per lo sviluppo di servizi innovativi e ci aiuta a operare su differenti canali"
 
 
 
 
 
  L'Aquila, prove generali di e-Agenda

A tre anni dal sisma che ha colpito il capoluogo abruzzese, lo sviluppo di una rete in fibra ottica è condizione essenziale per la realizzazione del modello di smart city illustrato nel Rapporto “Abruzzo verso il 2030"
 
 
 
 
 
  Amsterdam, capitale della vita ecosostenibile

Applicazioni Ict alla base del complesso esperimento che coinvolge istituzioni locali, imprese e cittadini. Obiettivo: ridurre le emissioni di Co2 attraverso interventi sull’intero territorio urbano
 
 
 
 
 
  Amazon vs Netflix: la sfida è aperta

Amazon offre un servizio di archiviazione cloud ma Netflix può vantare l’accesso da un’ampia gamma di terminali. Chi vincerà?
 
 
 
 
 
  Rai, nuova mission o sarà un'Alitalia bis

Presidiare il servizio pubblico, ridurre il numero di canali, sfoltire la moltiplicazione lottizzata delle testate giornalistiche e delle sedi regionali, non guardare allo share per non finire come l'ex compagnia di bandiera
 
 
 
 
 
  Il robot tra l'uomo e la macchina

La differenza vera fra uomo e robot? Viene da dire intelligenza e arbitiro, ma di fatto il drone e l'androide, in grado di sostituire gli esseri umani, hanno un problema di approvvigionamento energetico
 
 
 
 
 
 
 
 
  Supplemento al numero odierno di CorCom.it
ICT & STRATEGY s.r.l. - via Copernico 38 - 20125 Milano - P.IVA 05710080960