Narduzzi: "Techedge in Borsa entro il 2017"

L'ANNUNCIO

Il presidente della società di consulenza hi-tech svela i piani per lo sbarco sul mercato azionario: "Offriremo agli investitori il mix ideale di qualità e innovazione dei servizi offerti e di diversificazione dei ricavi”

di Andrea Frollà

Tehcedge sbarcherà in Borsa entro il 2017. A tracciare la deadline per l’arrivo nel mercato azionario della società di consulenza hi-tech, che ha completato a fine 2015 due importanti acquisizioni (Monocle Systerm, azienda statunitense specializzata in soluzioni cloud e big data, e Noetrende, compagnia brasiliana operativa in business intelligence e digital marketing), è il presidente Edoardo Narduzzi.

L’obiettivo dichiarato è presentarsi agli investitori un “mix ideale di qualità e innovazione dei servizi offerti e di diversificazione dei ricavi già oggi generati per il 50% all’estero”, spiega a MilanoFinanza. Proprio la solidità economica della compagnia costituisce un primo biglietto da visita importante, con ricavi consolidati che nel 2015 hanno raggiunto i 116 milioni di euro.

Lo shopping concluso ha fine anno è costato circa 13 milioni con le due operazioni che secondo Narduzzi “rafforzano la nostra posizione in 15 Paesi di partner privilegiato di grosse aziende mondiali nella trasformazione digitale dei classici processi aziendali”.

Rispetto alla quotazione, ancora non è stato individuato né il listino di riferimento né il giorno ultimo per suonare la campanella, ma la strategia che si nasconde dietro la futura ipo è chiara: “Rafforzare la nostra strategia, accrescere la presenza nei mercati per noi più importanti ma anche esplorare nuovi ambiti territoriali”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 05 Gennaio 2016

TAG: techedge, borsa, quotazione, ricavi, big data, social, marketing, app, mobile, italia, europa, usa, servizi, aziende, società, brasile, usa

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store