Motorola addio, Lenovo cancella il brand simbolo dei primi telefonini

CES LAS VEGAS

Dopo Nokia va in pensione un altro marchio storico. Il produttore cinese lo farà gradualmente scomparire dagli smartphone. L'unica traccia rimarrà in "Moto" che caratterizza i prodotti di fascia alta

di A.S.

L’unica traccia di Motorola rimarrà negli smartphone di fascia alta, che saranno prodotti con il brand “Moto”. Per il resto di uno dei marchi simbolo dell’era della diffusione dei primi telefoni cellulari negli anni ’80 e ’90 non rimarrà più traccia. A deciderlo è stata Lenovo, che ha rilevato l’azienda statunitense da Google nel 2014, e che ha annunciato al Consumer electronics show di Las Vegas di voler far sparire dai propri dispositivi, a partire da quest'anno e in maniera graduale, la dicitura Motorola.

Motorola Mobility continua a esistere come azienda di Lenovo ed è il motore della progettazione e del design per tutti i nostri prodotti mobile - spiega Lenovo - Tuttavia, nell’ambito del nostro product branding, utilizzeremo una strategia dual brand per smartphone e dispositivi wearable, continuando ad utilizzare Moto e Vibe a livello globale”. La linea moto, secondo le anticipazioni di Cnet, sarà quella per i prodotti di fascia alta, e Vibe che sarà usato sui dispositivi di fascia medio-bassa.

Motorola, pioniere della telefonia mobile prima con il DynaTac, poi con il Microtac e lo Startac, il primo cellulare “a conchiglia”, e negli anni Duemila con il Razr, è stata acquisita da Google nel 2012 per circa 12 miliardi di dollari e poi venduta a Lenovo due anni dopo, per 2,9 miliardi di dollari. Con questa scelta Lenovo ha voluto rafforzare la propria posizione nel mercato degli smartphone: Nel terzo trimestre 2015 l’azienda ha aumentato del 5,3% la propria quota in questo settore, arrivando a occupare la quarta posizione nel ranking mondiale di categoria.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 08 Gennaio 2016

TAG: Motorola, Nokia, Ces di Las Vegas, Startac, Lenovo, Google

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store