Spotify, sfida a Youtube: parte lo streaming video mobile

MUSICA

Servizio al via negli Usa, Uk, Svezia e Germania dopo i test su un numero ristretto di utenti. Non ci saranno solo clip e per il momento è esclusa la visione dalla versione per desktop

di A.S.

Spotify allarga il suo raggio d’azione, e dal solo streaming audio passa anche al video per mobile, entrando così in diretta concorrenza con Youtube. Ad anticiparlo è il Wall Street Journal, secondo cui il nuovo servizio dovrebbe partire già entro la fine di questa settimana, dopo essere stato sperimentato finora su un numero ristretto di utenti.

Spotify video partirà in una prima fase, senza spot e pubblicità per l’app Android sui mercati di Stati Uniti, Uk, Germania e Svezia, e sarà esteso all’app iOs entro la prossima settimana.

Con i suoi 75 milioni di utenti, di cui 20 a pagamento la società ha stretto accordi per i video con Bbc, Espn, Comedy Central, Vice Media e Maker Studios.

Spotify ha inoltre pubblicato i numeri del primo mese di presenza in catalogo dei Beatles, sbarcati la vigilia di Natale sul mercato della musica in streaming. Il quartetto di Liverpool ha raggiunto la prima posizione tra gli artisti più ascoltati dal 24 al 26 dicembre, e i brani sono stati ascoltati fino a oggi 250 milioni di volte in 58 paesi in tutto il mondo.

Tra le canzoni più ascoltate al primo posto c'è "Come Together", poi "Let It Be" e "Here Comes The Sun" (la preferita dagli under 17), mentre al primo posto della classifica degli over 55 si posiziona "Rock and Roll Music". Circa il 79% degli ascoltatori che si sono dedicati ai Beatles hanno tra i 35 e i 44 anni.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 26 Gennaio 2016

TAG: Spotify, Youtube, Beatles, Android, iOs, video, streaming

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store