Asse con Esprinet per spingere il cloud in azienda

MICROSOFT ITALIA

di Andrea Frollà

Microsoft Italia ed Esprinet insieme per spingere la distribuzione delle tecnologie cloud sul territorio italiano. Le due compagnie hanno annunciato una partnership strategica focalizzata interamente sui servizi in nuvola, con l’obiettivo di raggiungere in modo più capillare le aziende nostrane, accelerando il processo di adozione del Cloud Computing e accompagnandole verso una più rapida digital transformation.

Il rapporto tra il colosso hi-tech Usa e l’azienda italiana, che distribuisce all'ingrosso di prodotti tecnologici, si arricchisce dunque di un nuovo focus strategico, in linea con l’esigenza di digitalizzazione del Paese e la crescente attenzione delle realtà aziendali verso il Cloud. Molte imprese, dalle piccole alle grandi, si stanno infatti convincendo del fatto che lo storage online possa essere un’importante leva di competitività, che abilita progetti tecnologici avanzati in modo semplice e accessibile per organizzazioni di qualsiasi dimensione.

Nel nuovo accordo, che rientra nel programma internazionale Cloud Solution Provider (CSP), sono incluse alcune delle soluzioni di Microsoft per accompagnare le aziende a raggiungere obiettivi mobile first e cloud first, come la suite di produttività cloud Office 365, la piattaforma PAAS e IAAS Azure, la soluzione per un intelligent customer engagement Dynamics CRM Online e la piattaforma per la gestione sicura dei device mobili Enterprise Mobility Suite. L’obiettivo del programma CSP di Microsoft è aiutare i partner a rafforzare la relazione con le aziende clienti e ad ampliare le proprie opportunità di business.

“Siamo entusiasti di stringere un nuovo accordo con un partner strategico come Esprinet con l’obiettivo di sostenere la competitività del canale Ict e di raggiungere in modo più capillare le aziende italiane per accompagnarle nel proprio percorso d’innovazione e crescita – commenta Vincenzo Esposito, direttore della Divisione Piccola e Media Impresa e partner di Microsoft Italia -. Grazie al nostro ecosistema di partner sul territorio siamo in grado di offrire consulenza e soluzioni su misura e unendo le forze con un distributore del calibro di Esprinet siamo sicuri di poter ulteriormente accelerare un’adozione pervasiva del Cloud Computing a vantaggio dell’intero sistema Paese”.

Queste soluzioni entrano a far parte della strategia di sviluppo dell’offerta affidata a V-Valley, distributore a valore aggiunto di prodotti, servizi e soluzioni informatiche complesse del Gruppo Esprinet. I rivenditori appartenenti al Microsoft Partner Network potranno inoltre sviluppare un nuovo modello di business, contrattualizzando direttamente con il proprio cliente il diritto di utilizzare tali prodotti in modalità cloud, insieme a propri servizi a valore che includono installazione, migrazione, supporto, formazione e sviluppo di soluzioni per esempio di security e di collaborazione, fatturandoli secondo un canone ricorrente.

Esprinet metterà a disposizione sul proprio marketplace le soluzioni cloud di Microsoft e una serie di servizi abilitanti che spaziano dal supporto alla formazione commerciale e tecnica, dalla contrattualistica in italiano alla condivisione di best practice ed esperienze di successo.

“Esprinet è onorata di ampliare la propria partnership con Microsoft entrando a far parte del programma Cloud Solution Provider, che rappresenta una novità assoluta per il mercato della distribuzione - aggiunge Alessandro Cattani, ceo di Esprinet Group -. Riteniamo che questo nuovo programma comporterà nei prossimi anni una profonda revisione dei modelli relazionali tra vendor, distributore, rivenditore e cliente finale. Esprinet vuole giocare da subito un ruolo da protagonista”.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 24 Febbraio 2016

TAG: microsoft, esprinet, italia, cloud, azienda, imprese, pmi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store