Bt-Intel Security, un ecosistema di cybersecurity per il mondo enterprise

SICUREZZA INFORMATICA

Firmato un accordo strategico tra le due compagnie. Le rispettive piattaforme dialogheranno tra loro per fornire risposte tempestive contro gli attacchi informatici

di Andrea Frollà

BT e Intel Security insieme per migliorare la sicurezza delle organizzazioni e prevenire gli attacchi informatici. Le due società hanno annunciato oggi un accordo strategico che le porterà a lavorare in tandem per sviluppare ulteriormente la loro vision comune sulla creazione di servizi di sicurezza di prossima generazione.

Allo studio nuove soluzioni che mixano gli elementi chiave delle rispettive piattaforma hi-tech, con l’obiettivo di colmare le lacune attuali dei prodotti tradizionali e superare i silos operativi che causano il ritardo tra rilevamento e risposta. La partnership punta dunque a semplificare la gestione e il supporto, colmare molti dei gap di competenza nel mercato e migliorare la velocità di risposta.

“In BT ci impegnamo a giocare d’anticipo sulla sicurezza. Stiamo collaborando con Intel per mettere insieme in tempo reale la security intelligence di BT con gli strumenti di sicurezza avanzati di Intel – spiega Mark Hughes, ceo di BT Security -. Siamo convinti che la nostra proposition congiunta sarà una novità assoluta nel mercato quanto a portata e ambizione. La tecnologia di sicurezza avanzata di Intel e il nostro know-how nella progettazione e nella erogazione dei servizi possono contribuire a rendere i nostri clienti più sicuri."

In uno scenario in cui le minacce informatiche si evolvono continuamente, le imprese necessitano che anche l’innovazione le aiuti a proteggere i dati e le applicazioni critiche in maniera più tempestiva. A prescindere che tali informazioni e sistemi siano situate presso le proprie sedi o in cloud. Per far ciò Bt e Intel Security lavoreranno con un unico ecosistema in grado di gestire molteplici controlli di sicurezza e di far dialogare le rispettive piattaforme, garantendo un’individuazione delle minacce in tempi rapidi e un minor impiego di risorse.  

 “Il nostro obiettivo è quello di consentire alle aziende di tutto il mondo di difendersi da incidenti di data security e da attacchi mirati in modo sempre più proattivo ed efficace - aggiunge Raj Samani, cto EMEA di Intel Security -. Insieme a BT abbiamo in programma di colmare il divario tra rilevamento e remediation attraverso la creazione e la gestione di un ecosistema di sicurezza progettato per consentire la comunicazione in tempo reale, lo scambio di intelligence e la capacità di risposta tra gli strumenti di sicurezza."

©RIPRODUZIONE RISERVATA 01 Marzo 2016

TAG: BT, intel security, cybersecurity, sicurezza informatica, cloud, aziende, privacy

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store