Ecco i 3 motivi per cui l'iPhone SE sarà un successo

SMARTPHONE

Un formato più confortevole, un prezzo aggressivo e un appeal potenziale per il modello ibrido. Secondo l'analisi di Idealo il nuovo smartphone di Apple è destinato a conquistare la fascia media del mercato

di An.F.

Apple ha presentato ufficialmente il nuovo iPhone SE. Un device con un design molto simile a quello dell’iPhone 5S, ma con caratteristiche hardware ereditate dalla linea 6S: dal processore A9 alla fotocamera da 12 megapixel, passando per la tecnologia Nfc e il 4K. Il nuovo smartphone del colosso di Cupertino è il più economico di sempre (si parte da 509 euro per il taglio da 16 GB e da 609 euro per 64 GB) e arriverà in Italia a maggio. Con l’iPhone SE Apple punta a conquistare la fascia media del mercato, cercando di rubare clienti ai produttori di smartphone Android.

Riuscirà Apple ad innescare un ulteriore passaggio da Android a iPhone? Qual è la tendenza del mercato in Europa? Per rispondere a queste domande Idealo, piattaforma europea per acquisti comparativi, ha effettuato un’analisi basata sulle intenzioni d’acquisto espresse dagli utenti delle proprie piattaforme internazionali. Realizzata su un campione di oltre 20 milioni di visitatori unici mensili (desktop e mobile), l'analisi si focalizza sulla correlazione tra preferenze degli utenti e sistemi operativi utilizzati per navigare nei siti di confronto prezzi di idealo (iOS e Android). I motivi per cui l’Iphone SE potrebbe rivelarsi un successo sono principalmente tre.

A partire dal fattore formato: con l’iPhone SE Apple potrebbe motivare molti possessori di iPhone 5S a passare al nuovo modello. Il vantaggio dell‘upgrade, spiega Idealo, risiede nelle specifiche hardware state of the art, a parità di confort, e nella maneggevolezza.

Il secondo elemento chiave riguarda il prezzo. Per i possessori di iPhone, la propensione a passare a modelli Android è notevolmente superiore a quella inversa. Come mostrano i dati generati dagli utenti delle piattaforme di Idealo, il 52% degli attuali utenti iPhone considera un dispositivo Android al momento di acquistare un nuovo smartphone. Al contrario, solo 9% degli utenti Android sarebbe interessato a passare ad iOSApple ambisce a sottrarre ulteriori utenti alla base Android. Ora sappiamo che l’iPhone SE costerà 509 euro in Italia, che tutto sommato per un nuovo iPhone costituisce un ottimo prezzo (il prezzo di listino dell‘iPhone 5S al momento del lancio era di 699 euro, nel caso dello 6S era di 739 euro). Inoltre, è prevedibile che Apple abbassi il prezzo del popolarissimo iPhone 5S dopo il lancio del nuovo iPhone SE. In tal modo, Apple potrebbe contare su due iPhone relativamente poco costosi con la doppia ambizione di attirare altri utenti Android e tenersi stretti i fan di Apple più sensibili ai prezzi. Apple potrebbe così posizionarsi con un colpo solo su tre segmenti di prezzo: fascia bassa (5S), fascia media (SE) e fascia alta (iPhone 6S).

Infine, il nuovo dispositivo ibrido tra 5S e 6S potrebbe esercitare un forte appeal su coloro che vogliono un iPhone allo stato dell’arte quanto a funzionalità hardware e software, ma che considerano i modelli della serie 6 troppo grandi o troppo costosi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 23 Marzo 2016

TAG: apple, iPhone, SE, prezzo, fotocamera, caratteristiche, uscita, italia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store