Apple sfida Netflix: in arrivo una serie tv sulle app

NEW MEDIA

Coinvolti nel progetto l'attore William Adams e due top manager americani del settore televisivo. Top secret i dettagli della produzione. Strategia di marketing o nuovo business?

di Andrea Frollà

Un nuovo concorrente per Netflix? Il mercato dell’on demand e in generale delle serie televisive si appresta ad accogliere un nuovo player, non uno qualunque. Si tratta di Apple, che ha deciso di iniziare a produrre una serie di film e serie tv originali. Secondo il New York Times, il debutto di Apple avverrà con una serie dedicata alle app, un segmento nel quale il colosso di Cupertino crede molto, come dimostra anche il prossimo centro europeo di sviluppo applicazioni che nascerà a Napoli. Per il progetto dedicato alle serie televisive, Apple sta coinvolgendo William Adams, conosciuto col nome d'arte will.i.am e sette volte vincitore di Grammy Award, oltre a due top manager del settore della televisione, Ben Silverman e Howard T. Owens. In realtà non si tratterebbe di un esordio vero e proprio: la prima produzione in proprio risale infatti alla docu-serie con interviste in esclusiva con artisti come Adele, lanciata tempo fa in collaborazione con Vice.

Netflix, che da semplice distributori di contenuti è diventato ormai un produttore a tutti gli effetti, facendo fortuna con pellicole come Beast of no nation, House of cards e Orange is the new black, potrebbe dunque avere presto un nuovo rivale. Non è chiaro ancora se la mossa di Cupertino sia legata a una strategia di marketing, che utilizzerebbe una serie tv per fare pubblicità ad un business in rapido sviluppo come quello delle applicazioni, o alla volontà di diventare anche una casa di produzione. Così come nessun dettaglio è emerso circa quelli che dovrebbero essere finanziamenti, titolo della serie, tempistica della sua produzione, lunghezza degli episodi, sceneggiatura e soprattutto modalità attraverso cui lo show sarà fruibile dal pubblico.

Eddy Cue, vicepresidente senior dei servizi e software Internet della società guidata da Tim Cook, ha solo spiegato al New York Times che la serie "è fatta su misura per Apple", minimizzando le intenzioni di Apple nella produzione tv: "Questo non significa che stiamo per lanciarci in una produzione enorme di film e show tv".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 25 Marzo 2016

TAG: apple, serie tv, app, video, netflix, film

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store