Asse Audi-Vodafone: con Connect Plus si viaggia "connessi"

AUTO

Una sim da 35 Gigabyte per sfruttare le potenzialità dei servizi di connessione on board della casa tedesca. Dalla posizione del parcheggio alla chiusura delle portiere: tutto sarà a portata di smartphone

di An.F.

Sprint di Audi e Vodafone sulle nuove frontiere digitali dell’industria automobilistica. Audi ha introdotto il nuovo servizio Connect plus, che accede alla rete Internet grazie alla collaborazione con l’operatore telefonico. La tecnologia avanzata sviluppata dalla casa automobilistica in tandem con Vodafone permette di integrare tutti i sistemi di bordo e di metterli a disposizione del guidatore, in connessione con il mondo esterno. Il nuovo sistema di Audi sarà disponibile inizialmente su Audi A4.

Attivando un abbonamento annuale presso la rete di concessionari, si potrà avere una Sim per il traffico dati che consente di utilizzare a pieno tutti i servizi Audi connect inclusi all'interno del sistema di navigazione plus con MMI touch. La SIM Vodafone in dotazione include un traffico dati da 35 GB mensili, di cui 5 GB per connessioni all'estero, con una velocità fino a 100 mps. Ciò significa avere la possibilità di navigare liberamente, con un traffico sufficiente a scaricare, tanto per rendere l’idea, circa 9mila brani mp3, 1.200 clip video, circa 10 film in formato HD e oltre 600 giochi per tablet e palmari, sfruttando la rete 4G dell’operatore telefonico, che ha raggiunto il 95% della popolazione ed è oggi disponibile in 6.100 comuni. Di questi, oltre 800 sono coperti in 4G+ (fino a 225 Megabit al secondo in download).

Il cliente potrà accedere alla piattaforma myAudi e collegare così la vettura a servizi personalizzabili e configurabili sul web. Sarà possibile consultare la posta elettronica, pubblicare un tweet, scaricare feed RSS, aggiornare le mappe di navigazione, accedere a dati e immagini Google Earth e Google Street View. Inoltre, tramite l'Audi music stream sarà possibile ascoltare musica, consultare i bollettini meteo o i prezzi dei carburanti, memorizzare le destinazioni o ricercare POI tramite Google Maps e ottenere assistenza in caso di emergenza.

Se non bastasse, scaricando un’app dedicata sul proprio smartphone, si potrà controllare da remoto la chiusura della vettura, la posizione del parcheggio, lo status generale e attivare o disattivare il riscaldamento ausiliario. Tutti i servizi Audi connect saranno gestibili e personalizzabili anche su più vetture, direttamente da casa e sempre attraverso il portale myAudi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 27 Marzo 2016

TAG: audi, vodafone, connessione, internet, mappe, parcheggio, navigazione, meteo

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store