Santoni (Cisco): "Piano Calenda aiuta a fare sistema"

IL PIANO

L'Ad per l'Italia sulla strategia Industria 4.0: "Si permette alle imprese di costruire il proprio percorso e si mette a fuoco i temi centrali della ricerca e della formazione"

“Il nostro giudizio sul Piano per l’Industria 4.0 presentato dal Governo è molto positivo, perché affronta il tema della trasformazione digitale con una ottica di sistema". Lo afferma l'Ad di di Cisco Italia, Agostino Santoni, secondo cui "la strategia punta a creare le condizioni che permettono alle aziende italiane di costruire il proprio percorso individuale, prendendo in considerazione tutti i fattori chiave per realizzare il cambiamento".

"Potenzia gli strumenti per facilitare gli investimenti non solo in tecnologia ma anche in ricerca,  trasferimento di innovazione e in co-innovazione. Connette lo sviluppo dell’industria digitale allo sviluppo delle infrastrutture di accesso. Riconosce l’importanza per le imprese italiane di avere punti di riferimento per avere un supporto nella digitalizzazione - sottolinea Santoni -  Soprattutto, il piano mette a fuoco il valore chiave della diffusione di competenze a tutti i livelli, dalla scuola all’università al mercato. Mettere al centro le persone e le loro competenze è necessario per fare in modo che l’industria italiana possa crescere con il digitale, ora e nel lungo periodo, con effetti positivi sull’economia e sulla società”.

 

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 22 Settembre 2016

TAG: industria 4.0, carlo calenda, agostino santoni, cisco italia

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store