Italia-Egitto, nasce il Campus di innovazione digitale

ISIAMED

Una delegazione di IsiameD, management company italiana, sarà oggi in Egitto per la firma di due progetti - uno per la creazione di un "Campus di innovazione digitale" ed un altro per una "Banca Digitale", al Cairo, - promossi dal Consiglio di Cooperazione Italia-Egitto costituito da IsiameD, Istituto Italiano per l'Asia ed il Mediterraneo Diplomazia Digitale.

Nel corso della visita, in programma fino al 20 febbraio, il presidente della società Gian Guido Foloni, accompagnato dal senatore Antonio Milo, dall'ad di IsiameD Vicenzo Sassi, da Paola Girdino dell'Università di Genova e - tra gli altri - da Pier Domenico Garrone (del Comunicatore italiano, think tank sulla web reputation), avranno diversi incontri istituzionali. Oltre a quelli con i vertici della Banca Centrale, previsti anche colloqui con ministri del governo egiziano dell'Istruzione, Ahraf el-Shehhi, degli Esteri Sameh Shoukry e dell'Energia, Mohammed Shaker.

Previsti anche incontri con parlamentari e membri della società civile egiziana. Il viaggio prevede anche una tappa in Sinai con un incontro con il Governatore generale Khlaed Fouda. IsiameD è una management company italiana che ha integrato in un modello innovativo di consulenza e partecipazione aziendale le competenze in relazioni internazionali, economia e gestione digitale, web reputation e comunicazione digitale. La sua attività è finalizzata alle aziende italiane che vogliono rilanciare la propria attività con l'innovazione attraverso il dialogo con i paesi che comprano il "Made in Italy".

©RIPRODUZIONE RISERVATA 17 Febbraio 2017

TAG: isiamed, comunicatore italiano, italia egitto

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store