Italtel "incassa" i fondi Ue per il 5G

L'ANNUNCIO

Alla società guidata da Stefano Pileri oltre un milione di euro nell'ambito di Horizon 2020. IoT, virtualizzazione e cloud tra gli ambiti di ricerca

di Andrea Frollà

Italtel fa il pieno di finanziamenti per la ricerca sul 5G. La società di telecomunicazioni specializzata nell'integrazione di sistemi IT, dei servizi gestiti, della Network Functions Virtualization (Nfv) e delle soluzioni All-IP, annuncia di essere tra le aziende partner di alcuni progetti che la Commissione europea, nell’ambito del piano di investimenti Horizon 2020, ha deciso di finanziare. Per la partecipazione nei progetti Matilda, 5GCity e 5G Essence, Italtel riceverà un contributo di circa 1 milione e 150mila euro.

“Se vogliamo mantenere le promesse di aumento della velocità di trasmissione dati e di copertura universale del 5G, abbiamo bisogno di sviluppare una serie di nuove importanti tecniche e siamo orgogliosi di avere un ruolo rilevante, insieme ad altre aziende, in questi tre progetti Horizon 2020 – commenta Stefano Pileri, ceo di Italtel -. Grazie alla stretta collaborazione, al lavoro di squadra e a soluzioni innovative, sono sicuro che ogni progetto porterà all'arricchimento della nostra società digitale e influenzerà positivamente il nostro portafoglio di prodotti e soluzioni”.

Il coinvolgimento specifico di Italtel nelle tre iniziative R&S seguirà la scia del lavoro effettuato in altri progetti di ricerca europei (Mcn, T-Nova e Sesame), mettendo a disposizione dei partner dei 3 progetti la propria esperienza in ambito Nfv, Internet of Things, Multi-access Edge Computing (MEC), virtualizzazione e cloud computing. I progetti inizieranno nel mese in corso e avranno una durata di 30 mesi. Le 3 iniziative spaziano dalla progettazione e lo sviluppo di applicazioni 5G-ready e servizi di rete 5G alla creazione di una piattaforma aperta che estenda il modello cloud centralizzato fino al bordo della rete, passando per la definizione delle architetture dei sistema 5G.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 20 Giugno 2017

TAG: 5G, italtel, industria 4.0, pileri, ue

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store