Nuovo record per Apple, il valore supera i 900 mld di dollari

BUSINESS

Per la prima volta la capitalizzazione tocca i 904 miliardi, titolo attestato a 176 dollari. Tim Cook: "Siamo col vento in poppa". Successo per il nuovo iPhone malgrado il prezzo elevato

La società più preziosa al mondo batte un nuovo recordo: per la prima volta la capitalizzazione di Apple supera i 900 miliardi di dollari (904), tetto già toccato venerdì scorso sulla scia di una trimestrale migliore delle attese. L’azienda americana è oggi quella di maggiore valore al mondo: a fine ottobre Alphabet aveva sorpassato i 700 miliardi di dollari (728) di capitalizzazione per la prima volta grazie, a sua volta, a conti solidi diventando il secondo gruppo dopo Apple a raggiungere una tale soglia. Il titolo si è attestato ieri a 176,24 dollari, da inizio anno ha guadagnato il 58%.

“Stiamo andando a pieni giri” ha commentato il ceo Tim Cook. Vento in poppa anche sul fronte delle vendite: nonostante le critiche l'iPhone X sembra riscuotere successo malgrado il prezzo elevato. Inoltre, se dovessero passare la riforma fiscale volute dal partito repubblicano sul rimpatrio detassato per i guadagni realizzati all’estero dalle imprese Usa. Apple al momento può contare su 269 miliardi di cash, secondo il report della trimestrale. Circa 252, o il 94%, si trova in sussidiarie straniere. Il 63% degli introiti netti di Apple proviene da vendite all’estero.

Il valore dell'azienda era stato già anticipato. Le recensioni entusiastiche sul nuovo iPhone X (nonostante le notizie sui ritardi nelle consegne) e la previsione che molti utenti dei telefoni della Mela siano pronti a un upgrade dai vecchi modelli a quelli più recenti che porterà miliardi di fatturato nelle casse dell'azienda, avevano già fatto salire il prezzo del titolo Apple inducendo gli analisti a scomettere su un market cap vicino alla soglia di 1 trilione di dollari.

Si tratta di un record mai toccato da nessun gruppo quotato, ma, come ha scritto l'analista Brian White della società di consulenza Drexel Hamilton in una nota ai clienti sulla trimestrale di Apple, “Apple sta portando il marchio iPhone a un livello sempre più alto: ora l'azienda è entrata completamente nella fascia di mercato ultra-lusso".

 

 

 

Già in estate, dopo che la capitalizzazione dell'azienda è salita di altri 56 miliardi di dollari, gli analisti prevedevano che Apple sarebbe stata la prima società a raggiungere una valore di Borsa di 1.000 miliardi di dollari.

©RIPRODUZIONE RISERVATA 09 Novembre 2017

TAG: apple, 900 miliardi

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store