Logotel (In)visible innovation - Economia digitale e Innovazione - 11 Aprile 2013 - 11 Aprile 2013

Logotel (In)visible innovation

LOGOTEL

Il mondo del business e quello del design a confronto sui temi dell'innovazione invisibile: sistemi, processi, modelli organizzativi e persone al centro delle nostre aziende. Appuntamento a Milano, alle 15,30 al Logoloft di via Ventura 15

Come accompagnare la trasformazione delle imprese nel contesto complesso di oggi? Con quali strumenti “far accadere il cambiamento”? E soprattutto: perché la vera innovazione, oggi, è quella “che non si vede”? A queste e ad altre domande si propone di rispondere l’evento Logotel (In)visible Innovation, previsto giovedì 11 aprile a partire dalle 15.30 nel Logoloft di via Ventura 15 a Milano. L’incontro è parte integrante del programma della mostra collettiva (In)visible Design – 100 storie dal futuro e oltre (9-14 aprile), con la quale Logotel “bissa” l’iniziativa Making Together per la Milano Design Week (il cosiddetto “Fuori Salone” del distretto Ventura Lambrate).
 
Il mondo del business e quello del (service) design saranno nuovamente a confronto per 3 ore di dialogo e di conversazione tra manager e imprenditori sui temi dell’innovazione invisibile: sistemi, processi, modelli organizzativi e soprattutto persone al centro del futuro delle nostre aziende. Chairman dell’evento il DG Nicola Favini; interverranno tra gli altri il Direttore Strategie e Risorse della Divisione Corporate Intesa Sanpaolo Andrea Faragalli Zenobi (già autore della Present Story Weconomy sul numero 1 dei Quaderni “Auto, Beta, Co”), il professor Alberto De Toni dell’Università di Udine (tra i massimi esperti internazionali su argomenti di complessità e auto-organizzazione e anch’egli co-autore del primo Quaderno Weconomy) e Laura Bartolini, President Logotel.
 
Saranno inoltre presenti all’evento alcuni degli autori del nuovo Quaderno Making Weconomy per l’Impresa Collaborativa: un numero speciale (il quarto), legato a doppio filo al tema dell’innovazione invisibile attraverso il concetto di “Human (R)evolution”. Il Quaderno sarà presentato in anteprima proprio nel corso dell’evento e sarà poi disponibile online (come di consueto in forma 100% free e condivisibile) nei giorni successivi
 
L’exhibition (In)visible Design ha un sito dedicato all’indirizzo www.invisible-design.it dove è possibile scoprire di più sulle storie e i progetti in mostra.
La partecipazione all’evento (In)visible Innovation è su invito.


 

TAG: Logotel (In)visible Innovation, logotel, Logoloft, Nicola Favini, Intesa Sanpaolo, Andrea Faragalli Zenobi, Alberto De Toni, Università Udine, Laura Bartolini