Quando low energy fa rima con deluxe

HI-TECH

Anche il lusso si tinge di verde. LG Electronics presenta una serie di nuovi monitor a ridotto consumo energetico: la gamma W42TE è studiata infatti per chi ha un occhio critico nei confronti dell’ambiente e vuole coniugare tecnologia e comportamenti più responsabili. Ed è un dato di fatto che utilizzare a lungo il computer per navigare e giocare a casa - o semplicemente per lavorare in ufficio - può comportare un significativo consumo di energia elettrica. LG Electronics, azienda che sta dimostrando di essere sempre più attenta alle tematiche ambientali ed energetiche, ha introdotto in Italia la serie di monitor W42TE. La nuova linea, adatta per gli ambienti lavorativi, pur garantendo le stesse prestazioni dei comuni display, consuma infatti solo 22W (al di sotto degli standard dei prodotti di questa fascia che in media ne consumano 40), consentendo un risparmio energetico di ben il 50%: una drastica riduzione sia in termini di costi, sia dal punto di vista dell’impatto ambientale. La serie di monitor W42TE è disponibile sul mercato europeo nelle versioni da 19” e 22” al prezzo rispettivamente di 139 euro e 179 euro (Iva inclusa).

05 Marzo 2009