La Tv satellitare decolla dopo lo switch off

SES

Ses ha annunciato che, a seguito dello switch off del segnale analogico avvenuto in Germania lo scorso aprile, è cresciuto il numero di famiglie che hanno scelto la Tv satellitare. Nel primo semestre del 2012 si sono aggiunte 100mila utenze domestiche, per un totale di 17,6 milioni di abitazioni raggiunte dal satellite.

La ricezione della Tv via cavo è ulteriormente diminuita a 17 milioni nei primi sei mesi del 2012 (nel dicembre 2011 il dato era di 17,3 milioni); la Tv digitale terrestre (Dvb-T) ha invece beneficiato dello spegnimento del segnale analogico e, al 30 giugno, contava 2 milioni di utenze domestiche (erano 1,8 milioni nel dicembre 2011). La diffusione di contenuti televisivi su protocollo Internet (IpTv) è invece aumentata e raggiunge adesso 1,4 milioni di famiglie (dicembre 2011: 1,3 milioni).

In Germania il numero complessivo delle utenze è leggermente aumentato, raggiungendo i 38 milioni (erano 37,9 milioni nel dicembre 2011). La Tv ad alta definizione (HdTv) continua a crescere: 7,2 milioni di abitazioni, pari al 41% delle case che utilizzano il satellite, usufruisce adesso di contenuti HD (il dato, nel Dicembre 2011, era di 5,9 milioni pari al 34%).

I dati si basano sui risultati dell’ultimo Satellite Monitor; l’indagine è stata realizzata dall’Istituto di ricerche di mercato Tns Infratest per conto di Ses, in collaborazione con gli enti televisivi di tutti gli stati federali in Germania, attraverso la realizzazione di 8mila interviste su tutto il territorio tedesco nel mese di maggio del 2012.

"Questi risultati sono di grande rilevanza perché offrono una fotografia del periodo di transizione derivante dallo switch off del segnale analogico - ha detto Ferdinand Kayser, Chief Commercial Officer di Ses -  In Germania il satellite è sempre più diffuso e la ragione della nostra crescita è semplice: gli utenti hanno capito che la Tv satellitare associa i vantaggi di una qualità dell’immagine senza paragoni, con la possibilità di scegliere tra un ampio numero di canali. Grazie a nuovi prodotti, come Sat-Ip, saremo in grado di garantire la ricezione della Tv satellitare anche su dispositivi IP, incrementando quindi i vantaggi dell’utilizzo del satellite, la più diffusa modalità di ricezione al momento, per soddisfare le esigenze degli utenti attuali e futuri".
 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 11 Settembre 2012

TAG: ses, satellite monitor, tns infratest, ferdinand kayser

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store