Lg investe 18 miliardi nel green business

STRATEGIE "VERDI"

L'azienda sudcoreana punta a ridurre le emissioni di Co2 del 40% entro il 2020

di Margherita Amore
Lg ha annunciato investimenti per quasi 18 miliardi di dollari entro il 2020 per sviluppare il business ecologico e ridurre le emissioni di Co2 del 40% rispetto ai livelli del 2009.
La cifra stanziata sarà suddivisa tra ricerca, sviluppo ambientale e apparecchiature. L’obiettivo è quello di tagliare 50 milioni di tonnellate di emissioni di anidride carbonica all'anno.

In dettaglio l'investimento mira alla creazione di prodotti efficienti dal punto di vista energetico e ad attività nel campo delle energie rinnovabili, come pannelli solari e batterie ricaricabili per vetture elettriche, in modo da incrementare il fatturato di questi settori del 10% del totale del gruppo.
La Corea del Sud, quarta maggiore economia dell'Asia, dipende fortemente da importazioni di petrolio e gas, è si è posta volontariamente lo scorso anno obiettivi di riduzione delle emissioni del 30%, entro il 2020. Il governo ha dichiararato lo scorso luglio che, nei prossimi cinque anni, destinerà il 2% del proprio pil ai settori ambientali.

12 Aprile 2010