Hitachi e Panasonic: alleanza in nome delle smart grid

PROGETTI

In campo le rispettive competenze in materia di apparati di rete e dispositivi per dare vita ad uno standard interoperabile che consenta la comunicazione tra reti elettriche e abitazioni

di Patrizia Licata
Hitachi e Panasonic hanno stretto un’alleanza per sviluppare sistemi di smart grid che renderanno le case più efficienti da un punto di vista energetico. Le due partner faranno leva sui propri punti di forza nel settore delle reti elettriche intelligenti: la tecnologia di controllo delle reti che trasportano l'elettricità di Hitachi e la tecnologia per il risparmio energetico domestico di Panasonic. L’obiettivo è creare un protocollo comune per la comunicazione di dati tra reti elettriche e abitazioni.

I sistemi di smart grid saranno venduti da Hitachi e Panasonic principalmente per i progetti di sviluppo urbano nei Paesi emergenti, dove la migrazione verso i grandi centri urbani spinge a ripensare alle strategie di progettazione delle città, anche con l'obiettivo di controllare il consumo di energia. Hitachi, che prenderà parte a un’iniziativa per creare un quartiere eco-friendly nella città cinese di Tianjin (Singapore-Tianjin eco city project), sta già pensando di proporre un sistema sviluppato insieme a Panasonic.

28 Settembre 2010