Comastri nuovo President Emea

CA TECHNOLOGIES

CA Technologies ha annunciato che Marco Comastri è entrato a far parte dell’azienda con la carica di President Europe, Middle East & Africa (Emea). In questo ruolo sarà responsabile delle attività di CA Technologies in tutta l’area Emea, con il compito di accelerare la crescita del business, consolidare la posizione di CA Technologies come interlocutore di riferimento per i clienti e rafforzarne la reputazione di azienda leader nel mercato delle soluzioni software per la gestione dell’IT.

“La nomina di Marco Comastri rappresenta un vero successo per CA Technologies - ha commentato George Fischer, Executive Vice President e Group Executive Worldwide Sales & Operations di CA Technologies - L’arrivo di un manager del suo calibro ed esperienza nel ruolo di responsabile Emea dà chiara prova della reputazione di cui CA Technologies gode sul mercato. Il talento e la capacità di visione di Comastri contribuiranno ad estendere la leadership e l’autorevolezza di CA Technologies nel settore del software e delle soluzioni per la gestione dell’IT per ogni tipo di ambiente elaborativo on premise, cloud o ibrido”.

Comastri entra a far parte di CA Technologies dopo aver maturato una straordinaria esperienza nel settore dell’informatica, avendo contribuito a rilanciare la crescita di aziende come Microsoft, Ibm e, ultimamente, Poste Italiane. Nel ruolo di amministratore delegato di Postecom, la divisione dedicata ai servizi tecnologici di Poste Italiane, il più grande operatore postale italiano, Comastri ha dato un contributo decisivo al lancio dei servizi digitali di nuova generazione e di innovativi progetti basati sulle tecnologie del Cloud Computing.

Con la carica di Vice President Microsoft Mea (Middle East & Africa), Comastri è stato responsabile di vendite, marketing e servizi in questa regione chiave per Microsoft sotto il profilo delle opportunità di crescita e delle iniziative di sviluppo sociale. Come amministratore delegato di Microsoft Italia, ha contribuito all’innovazione delle piccole e medie imprese (Pmi) e delle grandi imprese italiane con progetti rilevanti in settori quali telecomunicazioni, banche e automotive, raddoppiando il volume d’affari nel giro di quattro anni. Prima di entrare in Microsoft, Comastri ha lavorato per diciassette anni in Ibm, dove ha ricoperto svariate posizioni, culminate nel ruolo di Vice President Software & Global Services Group per la regione Emea South, dove ha registrato un aumento di utili e ricavi superiore alla media del mercato.

“È un grande onore entrare a far parte di CA Technologies; sono molto contento di avere la possibilità di guidare il team dell’Emea e di consolidare la nostra presenza sul mercato a tutto campo, non solo presso i clienti, ma anche nei confronti di altre organizzazioni IT, pubbliche amministrazioni, servizi finanziari e figure influenti del settore,” ha dichiarato Comastri.

“L’azienda vanta una solida e riconosciuta esperienza nell’aiutare i clienti a cogliere le sfide del cambiamento e realizzare l’agilità gestionale necessaria per prosperare nell’odierna situazione di mercato altamente competitivo e in rapida evoluzione. Sono lieto di poter contribuire a rafforzare la leadership di CA Technologies nell’area del software per la gestione dei mainframe e dell’IT aziendale, potenziandone le capacità nell’ambito delle soluzioni per la gestione delle cloud ibride, del modello ‘Software as a Service’ e dei Service Provider”.

Comastri opererà dalla sede Emea di CA Technologies a Morges, nella Svizzera francese.

21 Settembre 2011