Paolo Ferrari nominato presidente di Sistema Cultura

CONFINDUSTRIA

"Il diritto d'autore al centro del mio lavoro"

“Il centro del mio lavoro sarà mettere in campo e rafforzare l’azione di sensibilizzazione a tutti i livelli sul diritto d’autore, la cui tutela riguarda in prima persona tutte le associazioni di Sistema Cultura Italia. La lotta alla pirateria e alla contraffazione deve trovarci uniti e determinati, così come il rilancio dell’industria culturale nel nostro Paese”: così Paolo Ferrari saluta la propria nomina a presidente di Sistema Cultura Italia, la federazione dell’Industria Culturale del Sistema Confindustria, subentrando a Federico Motta che è giunto alla scadenza del mandato.

Paolo Ferrari, presidente dal 2006 dell’Anica, l’associazione che rappresenta l’industria cinematografica, è presidente della Warner Bros Entertainment Italia.

In Sistema Cultura Ferrari sarà affiancato da Gisella Bertini Malgarini (presidente Anes, associazione per l’editoria specializzata), Leopoldo Lombardi presidente Afi (produttori fonografici) e Davide Rossi presidnete Univideo (editori audiovisivi).

19 Giugno 2009