Didier Lamouche nuovo presidente e Ceo

ST-ERICSSON

St-Ericsson, joint venture tra l’italo-francese Stm e la svedese Ericsson specializzata nella produzione di chip per la telefonia mobile, ha nominato Didier Lamouche nuovo presidente e amministratore delegato con decorrenza dal 1° dicembre.

Lamouche, attualmente Ceo di Stm, andrà a sostituire l’amministratore delegato della jv Gilles Delfassy nell’ambito della rifocalizzazione della società su smartphone e tablet. Lamouche è membro del board di St-Ericsson dallo scorso mese di aprile e porta in dote un'epserienza di 25 anni nel settore dei semiconduttori.

28 Novembre 2011