Paolo Restagno nuovo International Sales Director

XTEL

Paolo Restagno, ex Oracle, è il nuovo International Sales Director e responsabile per l’espansione nei paesi dell'Emea di Xtel, società italiana specializzata nelle soluzioni per l'automazione dei processi commerciali nelle aziende del largo consumo.

Quarant'anni, piemontese, una laurea in Economia all'Università di Torino (con specializzazione in business internazionale), Paolo Restagno ha oltre 10 anni di esperienza nel mondo del software e nello sviluppo dei mercati esteri. In Oracle era responsabile dell’espansione della linea di business Enterprise 2.0 nei paesi dell'Emea e nel corso della sua brillante carriera ha supportato aziende come Baan, BroadVision, Plumtree e Bea Systems, oltre alla stessa Oracle, nell'efficace ampliamento delle attività e delle vendite nelle zone dell’Emea, ricoprendo ruoli strategici legati alla gestione di mercati internazionali. 

“Ho accettato con entusiasmo questo incarico – commenta Restagno – perché Xtel è considerata una delle principali realtà nel mondo delle soluzioni per il largo consumo. Contribuire ad affermarla in Europa sarà una sfida interessante”. Viva soddisfazione per il nuovo acquisto viene anche da Alessandro Bosi, managing director di Xtel:  “L’esperienza pluriannuale di Paolo Restagno nella conquista dei mercati internazionali sarà di grande valore nel nostro percorso di espansione all’estero e nella conquista dei gruppi internazionali del largo consumo in Europa”.

29 Settembre 2009