Sette "new entry" nel team italiano

YAHOO!

di Alessandro Castiglia
Si amplia il team italiano di Yahoo! con l’ingresso di sette nuovi professionisti che daranno il proprio contributo nelle divisioni commerciale, new business ed editoriale con il comune obiettivo di offrire agli utenti finali la migliore esperienza di navigazione in Internet e le migliori soluzioni di online advertising agli inserzionisti. Per il gruppo italiano, inoltre, è in corso la ricerca di altri 2 profili per la gestione delle iniziative speciali.

La campagna di assunzioni conferma l’impegno di Yahoo! Italia di proseguire sulla strada dell’innovazione e della consulenza ponendosi come leader sia nel rinnovamento continuo dei propri prodotti, puntando sulla strategia “open”, sia nell’ampliamento dell’offerta pubblicitaria con maggiori e differenziati gruppi di audience nonché di servizi sempre più in linea con un mercato in continua evoluzione.

“L’ingresso di nuove persone e di differenti expertise in azienda è il risultato della continua crescita di Yahoo! Italia, la country in maggiore espansione tra le filiali europee, grazie al successo di prodotti editoriali leader, al network e alle soluzioni innovative di planning” dichiara Lorenzo Montagna, Amministratore Delegato e Direttore Commerciale di Yahoo! Italia. “Con l’investimento nel capitale umano e nell’arricchimento dell’offerta consumer e trade, perseguiamo l’obiettivo di porre Yahoo! al centro della vita online delle persone: sia degli utenti che navigano nella rete sia degli advertiser che popolano il mondo del marketing e della comunicazione.”

Paolo Necci, 40 anni, entra in Yahoo! Italia come Commercial Development Executive, occupandosi dello sviluppo del business nell’area romana e del Centro – Sud. Per l’azienda si tratta del primo commerciale presente sul territorio del centro-sud per soddisfare la crescente domanda di pianificazioni pubblicitarie su web da parte di aziende operative nell’area. Paolo Necci vanta una profonda esperienza del mondo della pubblicità e del web advertising maturata presso A. Manzoni & C., concessionaria del Gruppo Editoriale L’Espresso, dove ricopriva il ruolo di Direttore Divisione Centro Sud, Matrix, Tin.it e Il Sole 24 Ore. Paolo è anche docente di corsi di specializzazione sulla formazione e pianificazione sui new media.

Nicola Ghezzi, 38 anni, ritorna come Head of Business Development nella sede italiana di Yahoo! dopo un’esperienza di due anni negli Stati Uniti come Senior International Product Manager per la divisione Musica di Yahoo! . Precedentemente, Nicola è stato dal 2005 al 2007 Product Manager in Yahoo! Italia sempre per la divisione Musica. Nicola ha maturato 13 anni di esperienza del mondo web occupandosi del lancio e della gestione di nuovi siti web e progetti online anche in Mtv e Rti. La sua esperienza nella definizione delle strategie di business per il mondo web consentirà a Nicola di ottimizzare le partnership a supporto della open strategy di Yahoo! e della nuova Home Page, e di espandere l’Ad Network di Yahoo!.

Sandro Tiani, 30 anni, ricopre il ruolo di Seo Manager e fa parte del gruppo editoriale di Yahoo! con l’incarico di ottimizzare i risultati di ricerca. Tiani ha lavorato per circa 3 anni in Register.it-Dada.net prima come Ppc Manager e negli ultimi due anni come Seo Manager occupandosi della pianificazione e delle strategie di Search Engine Optimization.

Matteo Failla, 31 anni, entra a far parte di Yahoo! Italia come Senior Front Page Editor, occupandosi del coordinamento del team editoriale dedicato alla gestione della nuova Home Page. Matteo nasce come scrittore e giornalista della carta stampata, ma da subito mostra un forte interesse per il web 2.0. È stato, infatti, content manager e curatore di “Tele dico io”, uno dei blog televisivi di successo in Italia. Inoltre, in veste di autore e conduttore, Matteo ha sviluppato il primo progetto di web streaming per Rai e Magnolia nell'ambito del talent show  "X Factor 2" .

Entrano a far parte del team editoriale di Yahoo! Italia anche altre tre figure: Irene Giorgi, Marco Buffa ed Elisabetta Corsini confermando il continuo investimento dell'azienda in risorse focalizzate ad offrire agli internauti un'aggregazione di contenuti accurata e di livello.

 

28 Ottobre 2009