Telecom Italia "rivoluziona" la Domestic Market Operations

PRIMO PIANO

Ampio giro di poltrone nella Direzione guidata da Marco Patuano. I Top Clients affidati a Simone Battiferri mentre a Gianfilippo D’Agostino va il Public Sector

Procede anche nei rami inferiori della struttura aziendale, la riorganizzazione dell’assetto delle funzioni operative di Telecom Italia. Dopo i cambiamenti che hanno interessato di recente l’azienda (come l’arrivo a inizio novembre di Oscar Cicchetti alla guida delle Technology & Operation, di Marco Patuano alle Domestic Market Operations e, nei giorni scorsi, di Franco Brescia ai Rapporti con le istituzioni) un ampio giro di poltrone ha coinvolto martedì scorso proprio la direzione Domestic Market Operations guidata da Patuano: Simone Battiferri ha assunto la responsabilità dei Top Clients, Gianfilippo D’Agostino quella del Public Sector mentre a Lucy Lombardi è stato affidato l’International Groups & Standard.  Il ridisegno organizzativo porta la firma dell’amministratore delegato Franco Bernabè in calce a quattro nuove disposizioni organizzative di cui il Corriere delle Comunicazioni è entrato in possesso. Grandi novità nell'organizzazione del settore “Strategia ed Innovazione” affidata a Cesare Sironi, “Web technology” affidata a Luigi Vassallo, “Digital Media & Advertising”, affidata a Giancarlo Vergori, “Market Solution”, affidata ad Alessandra Proto, “Service Creation”, affidata a Giuliano Velluti, “Amministrazione, Controllo e Acquisti”, affidata a Liliana Autelli.

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 396
Domestic Market Operations


Con decorrenza immediata, nell’ambito della Direzione Domestic Market Operations, affidata a Marco Patuano, vengono costituite le funzioni:

Top Clients, affidata a Simone Battiferri, con la responsabilità di proteggere ed accrescere il valore della base clienti (Top ed Enterprise) difendendo le quote di mercato, aumentando la qualità dei servizi e l’affezione della clientela al brand Telecom Italia, affiancando le grandi aziende dell’industria e dei servizi e le Banche nella trasformazione dei processi di business resa possibile dalle tecnologie e dai servizi Ict;

Public Sector, affidata a Gianfilippo D’Agostino, con la responsabilità di proteggere ed accrescere il valore della base clienti del settore pubblico e della sanità incrementando le quote di mercato, migliorando la qualità dei servizi e l’affezione al brand Telecom Italia ed affiancando le pubbliche amministrazioni nella trasformazione dei propri processi resa possibile dalle tecnologie e dei servizi Ict.

Con pari decorrenza, a riporto del Responsabile della Direzione Domestic Market Operations, confluisce, dalla Direzione Technology & Operations, la funzione International Groups & Standard, affidata a Lucy Lombardi, che assicura il presidio delle relazioni con il Gsm Association, con gli Enti di Standardizzazione e con i principali operatori mobili e player dell’innovazione dei servizi.

Con pari decorrenza la funzione Top Clients Market & Networked IT Services viene abolita.


DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 397
Funzione Top Clients


La funzione Top Clients - affidata a Simone Battiferri nell’ambito della Direzione Domestic Market Operations - assume con decorrenza immediata la seguente configurazione organizzativa:

Marketing, affidata ad Emanuele Ranieri, che assicura lo sviluppo e la gestione del portafoglio dei servizi Ict con l’obiettivo di affiancare le grandi aziende italiane e le banche nella ricerca di efficienza e vantaggio competitivo, di massimizzare redditività e quote di mercato nel segmento di clientela presidiato e, più in generale nell’intero mercato dell’IT, e di incrementare la fedeltà ai servizi e al brand Telecom Italia.

La funzione Marketing sviluppa anche offerte di servizi IT per il segmento delle piccole e medie aziende e Soho;

Service Engineering, affidata ad Ettore Spigno, che assicura la progettazione delle soluzioni da proporre al cliente e la loro implementazione a valle della definizione dei contratti, con l’obiettivo di rendere efficace e competitiva l’attività di vendita, assicurare la redditività del venduto, comprendere ed intercettare i bisogni dei singoli clienti;

Finance, affidata a Roberto Pellegrini; Corporate Market Nord, affidata a Claudio Contini; Corporate Market Centro Sud, affidata a Massimo Stazi: assicurano – per il portafoglio di competenza – la commercializzazione dei servizi Ict con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato, garantire il presidio continuo della relazione con i clienti Top assegnati nelle fasi di processo commerciale, tecnico ed amministrativo;

Sales Management & Planning, affidata a Massimo Luca Arioli, che assicura il coordinamento delle attività di programmazione operativa e commerciale delle aree sales nonché il deployment ed il monitoraggio dei relativi piani e programmi;

Partnership Alliances & Business Enhancement, affidata a Giuseppe Tilia, che assicura la definizione delle partnership di mercato per la realizzazione e la commercializzazione di soluzioni


DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 398
Funzione Top clients


Nell’ambito della funzione Top Clients - affidata a Simone Battiferri, della Direzione Domestic Market Operations - con decorrenza immediata vengono definite le seguenti articolazioni organizzative:

 
1) La funzione Marketing, affidata ad Emanuele Ranieri, si articola in:
 Market Innovation & Research, affidata a Giancarlo Lepidi, che, in raccordo con la funzione Strategia ed Innovazione, assicura l’individuazione di nuovi servizi e nuove soluzioni in coerenza con i trend evolutivi dell’industry, con gli obiettivi aziendali di business e di customer satisfaction;  IT Solutions, affidata ad Enzo Mario Bagnacani; Network Solutions, affidata a Luciano Albanese, che assicurano, per il rispettivo ambito di competenza, lo sviluppo e la gestione del portafoglio d’offerta, la definizione dei piani di marketing ed il coordinamento delle azioni necessarie per la loro implementazione; Vertical Solutions, affidata a Maurizio Salvi, che assicura lo sviluppo delle offerte integrate Network ed IT focalizzate sui singoli mercati verticali, la definizione dei relativi piani di marketing ed il coordinamento delle azioni necessarie per la loro implementazione; Segment Marketing, affidata a Flavio Ferrero, che assicura, per il segmento di clientela di competenza e sui diversi territori, l’individuazione dei fabbisogni dei diversi cluster, la configurazione delle specifiche soluzioni di offerta, la definizione dei piani di marketing ed il coordinamento delle azioni necessarie per la loro implementazione; Communication, affidata a Marcella Elvira Antonietta Logli, che assicura il processo ideativo e realizzativo delle campagne pubblicitarie, nonché la gestione degli eventi per l’ambito di competenza.

 
2) La funzione Service Engineering, affidata ad Ettore Spigno, si articola in:
Competence Center IT, affidata a Renato De Franceschi; Competence Center Network, affidata a Fabrizio Broccolini: assicurano, per il rispettivo ambito di competenza, il supporto specialistico alle funzioni di Project & Service Management territoriali relativamente alle attività di progettazione e realizzazione innovative, complesse o che richiedano particolari competenze specialistiche; Project Management, affidata a Luca Tommasi, che assicura, anche attraverso le funzioni di Project & Service Management territoriali, il coordinamento complessivo dei progetti sviluppati dalla funzione, gestendo l’attribuzione di attività alle strutture coinvolte, fissando risultati e tempi attesi, gestendo le correlazioni tra i processi e le eventuali riprogrammazioni con l’obiettivo di rispettare tempi complessivi e qualità di progetto; assicura inoltre la gestione del processo di fornitura e delivery dei prodotti/servizi IT; IT Service Management, affidata ad Antonio Barone, che assicura la gestione dei processi operativi di assurance dei servizi IT e di Security forniti ai clienti esterni ed in particolare delle attività di front-end e di trouble management, dei supporti specialistici, delle attività di esercizio e di evoluzione applicativa correlate ai servizi di application management;  Service Creation, affidata a Fabio Serzanti, che assicura il presidio del processo di demand management nei confronti di Technology & Operations, con l’obiettivo di garantire il rispetto dei requisiti funzionali, d’uso e di gestione dei sistemi e dei relativi Kpi.


3) La funzione Finance, affidata a Roberto Pellegrini, si articola in:
 Area Commerciale Nord Ovest, affidata a Lorenzo Ferrante; Area Commerciale Nord Est, affidata a Giancarlo Francione; Area Commerciale Milano 1, affidata a Simone Friggi; Area Commerciale Milano 2, affidata a Carlo Alberto Caloisi; Area Commerciale Centro Nord, affidata a Fabio Dilonardo, Area Commerciale Centro Sud, affidata a Giuseppe Caracciolo: assicurano la commercializzazione dei servizi ICT per la clientela Finance nel territorio di competenza con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato; Project & Service Management, affidata a Giuseppe Tulino, che assicura la progettazione delle soluzioni ICT ed il coordinamento complessivo del delivery dell’offerta per la clientela Finance nel territorio di competenza; Sales Planning, affidata a Daniele Fardelli, che assicura il monitoraggio degli avanzamenti dei programmi commerciali relativi alla struttura di competenza.

In ambito Marketing di Top Clients della Direzione Domestic Market Operations - nella funzione Segment Marketing vengono assegnate le seguenti responsabilità: Field Marketing Finance, affidata a Graziano Perucchini; Field Marketing Corporate Market Nord, affidata ad Angelo Ferrigno; Field Marketing Corporate Market Centro Sud, affidata a Lucio Bonavoglia.


DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA N. 399
Funzione Public sector


La funzione Public Sector, affidata a Gianfilippo D’Agostino - nell’ambito della Direzione Domestic Market Operations - assume con decorrenza immediata la seguente configurazione organizzativa: Vertical Marketing & Smart Services, affidata ad Andrea Maria Nicola Costa, che assicura lo sviluppo delle offerte integrate Network ed IT focalizzate sulla Pubblica Amministrazione, nonché la definizione dei piani di marketing ed il coordinamento delle azioni necessarie alla loro implementazione. Assicura inoltre lo sviluppo e la gestione del portafoglio dei servizi Ict evoluti denominati Smart Services, la progettazione delle soluzioni e dei servizi ai clienti nonché il governo end to end delle azioni necessarie alla loro implementazione, in raccordo con le competenti funzioni della Direzione Technology & Operations. La funzione assicura inoltre le attività necessarie al raggiungimento degli obiettivi definiti dall’accordo con il Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione ed il Cnr, nonchè di quelli collegati al Piano di E-Government 2012; Project & Service Management, affidata a Valter Chiovini, che assicura il supporto specialistico e la progettazione delle soluzioni ICT nonché il coordinamento complessivo delle attività realizzative per i contratti stipulati con la clientela Pubblica Amministrazione e Sanità; Sales & Operational Planning, affidata ad Antonio Cirillo, che assicura la definizione ed il monitoraggio degli obiettivi commerciali e dei programmi di vendita relativi alla funzione nonché il supporto alle forze di vendita per la partecipazione alle gare; garantisce, inoltre, la gestione complessiva dei clienti Consip e Cnipa, dei relativi contratti quadro ed il coordinamento delle connesse azioni commerciali.

Al fine di garantire il massimo presidio a livello centrale e territoriale le organizzazioni di vendita relative alla Public Sector si articolano come segue:

Area Commerciale Pubblica Amministrazione Centrale 1, affidata a Filippo Massimo Pipitone; Area Commerciale Pubblica Amministrazione Centrale 2, affidata ad Andrea Niutta; Mercato Interforze, affidata a Massimo Sordilli; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Nord Ovest, affidata a Pasquale Ruggiero; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Nord Est, affidata a Carlo Stefani; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Lombardia, affidata ad Angelo Continisio; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Centro Nord 1, affidata ad Alessandro De Sanctis; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Centro Nord 2, affidata a Stefano Cinquini; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Centro, affidata a Gabriele Abbagnara; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Sud 1 affidata a Giuseppe Lambiase; Area Commerciale Enti Locali e Sanità Sud 2, affidata a Gaspare Monastero: hanno  la responsabilità di assicurare la commercializzazione dei servizi Ict per la clientela della Pubblica Amministrazione e Sanità di competenza con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato.

Al responsabile di Public Sector risponde inoltre la funzione Certification Authority, affidata ad interim a Gianfilippo D’Agostino, con la responsabilità di assicurare la commercializzazione e lo sviluppo di servizi a valore aggiunto in materia di sicurezza informatica.
 
Giovanni Carlo De Iacovo mantiene l’incarico di Amministratore delegato della Società IT Telecom s.r.l..

Alla funzione Public Sector fa infine riferimento la Società Pathnet.


Dal Responsabile Finance dipende il Progetto Generali, affidato a Fabrizio Rapisarda, con la responsabilità di assicurare le attività di project management e sviluppo dei servizi Ict per il cliente.

La funzione Corporate Market Nord, affidata a Claudio Contini, si articola in: Area Top Nord Ovest, affidata a Luca Antonio Conterio; Area Top Milano, affidata a Giuseppe Garigali; Area Top Lombardia, affidata a Chiara Naldi; Area Top Nord Est, affidata a Mirco Bertomoro; Area Enterprise 1, affidata a Luciano Zalaffi; Area Enterprise 2, affidata ad Andrea Zambrelli, che assicurano la commercializzazione dei servizi Ict per la clientela di competenza con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato; Project & Service Management, affidata a Luigi Bressan, che assicura la progettazione delle soluzioni Ict ed il coordinamento complessivo del delivery dell’offerta per la clientela di competenza; Sales Planning, affidata a Marco Cingolani, che assicura il monitoraggio degli avanzamenti dei programmi commerciali relativi alla struttura di competenza.

La funzione Corporate Market Centro Sud, affidata a Massimo Stazi, si articola in: Area Top Centro, affidata a Mario Polosa; Area Top Roma 1, affidata a Leopoldo Genovesi; Area Top Roma 2, affidata a Giovanni Santocchia; Area Enterprise 1, affidata a Lucio Dassiè; Area Enterprise 2, affidata a Giuseppe Pietropaolo, che assicurano la commercializzazione dei servizi Ict per la clientela di competenza con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato; Project & Service Management, affidata a Michele Riela, che assicura la progettazione delle soluzioni Ict ed il coordinamento complessivo del delivery dell’offerta per la clientela di competenza; Sales Planning, affidata ad Alessandra Pierlorenzi, che assicura il monitoraggio degli avanzamenti dei programmi commerciali relativi alla struttura di competenza.

La funzione Sales Management & Planning, affidata a Massimo Luca Arioli, si articola in: Sales Management, affidata a Serena Borra, che assicura, per tutti i canali di vendita a portafoglio, la definizione delle politiche commerciali, la distribuzione dell’offerta e dei portafogli nonché il coordinamento funzionale delle relative attività commerciali presidiate dalle Aree Territoriali, con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato; IT & Mobile Sales Management, affidata a Sergio Cozzolino, che assicura, per i servizi Mobili e per i servizi IT, la definizione delle politiche commerciali e lo sviluppo dei canali, la distribuzione dell’offerta nonché il coordinamento funzionale delle relative attività commerciali presidiate dalle Aree Territoriali, con l’obiettivo di massimizzare redditività e quote di mercato; Customer Integration, affidata a Pierfrancesco Baviera, che assicura il coordinamento trasversale degli adempimenti normativi relativi a Soa, security e privacy e la gestione dei piani di miglioramento, nonché il coordinamento delle attività di marketing relative ai servizi specifici per clienti multinazionali e la gestione dei relativi accordi per la fornitura di servizi Tlc mobili internazionali (alleanza Freemove, etc.); Sales Planning, affidata a Giovan Battista Vasarri, che assicura la definizione ed il monitoraggio degli obiettivi commerciali e dei programmi di vendita anche attraverso il coordinamento funzionale delle attività di sales planning territoriale, nonché il controllo complessivo dei risultati nell’intero ciclo di vita delle offerte e le relative attività di customer intelligence e market analysis.

La funzione Customer Operations Top Clients, affidata a Fabrizio Grattarola, mantiene immutate attività, risorse, articolazioni organizzative ed assegnazioni di responsabilità.

25 Febbraio 2010