Microsoft: Roberta Cocco commendatore della Repubblica

RICONOSCIMENTI

Il direttore marketing centrale di Microsoft Italia insignita dell’onorificenza di “Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana” dal presidente Giorgio Napolitano

di Margherita Amore
È stata la Giornata Internazionale della Donna a fare da cornice al duplice riconoscimento di prestigio ricevuto ieri da Roberta Cocco, direttore marketing centrale di Microsoft Italia e Responsabile del progetto futuro@lfemminile.

Nel corso della cerimonia di celebrazione dell’8 marzo al Quirinale, il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha conferito a Roberta Cocco il titolo di Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana: “per la sua realizzazione professionale e per aver contribuito, con il progetto futuro@lfemminile, alla valorizzazione di strumenti tecnologici utili alle donne nei molteplici ruoli che ricoprono nella vita quotidiana”.
Il suo iter professionale ha dimostrato che non esistono lavori e occupazioni precluse alle donne, contribuendo così a rimuovere gravosi pregiudizi culturali.

Sempre nella giornata dedicata alle donne, Roberta Cocco è stata premiata dal sindaco di Milano, Letizia Moratti, in quanto tra le 21 donne milanesi che, attraverso il proprio lavoro, hanno contribuito alla crescita culturale, economica e sociale della città.
Nell’ambito della prima edizione del premio L’alfabeto delle Primedonne, rivolto a donne manager, volontarie, insegnanti, imprenditrici, ricercatrici, politiche e commercianti che negli anni si sono distinte in 21 campi differenti – tanti quante sono le lettere dell’alfabeto – il riconoscimento ottenuto da Roberta si colloca alla voce T come Tecnologia e intende valorizzare la sua eccellenza come “una delle poche donne manager di un’azienda multinazionale di alta tecnologia come Microsoft, nonché responsabile del progetto futuro@lfemminile, che promuove l’innovazione e la tecnologia come strumenti di crescita personale e qualifica professionale della donna”.

“Sono molto onorata di ricevere questi autorevoli riconoscimenti, che mi riempiono di emozione ed orgoglio per i risultati conseguiti ad oggi grazie alla professionalità e all’entusiasmo di tutto il team di futuro@lfemminile”, ha dichiarato Roberta Cocco.
“ Da ormai sei anni- ha aggiunto-siamo impegnati nella realizzazione di progetti e iniziative che consentano alle donne di partecipare allo sviluppo economico e sociale del nostro Paese, facendo leva sull’enorme potenziale femminile attraverso le molteplici opportunità offerte dalla tecnologia.
L’onorificenza di Commendatore della Repubblica e il Premio “L’alfabeto delle Primedonne” sono prestigiose testimonianze del valore e della portata di questo progetto, che continueremo a promuovere per elevare il dibattito relativo alla questione femminile”, ha concluso la Cocco.
La prossima sfida del direttore marketing di Microsoft è prevista il 31 marzo, giornata in cui si terrà la terza edizione di web@lfemminile: una kermesse interamente online, che quest’anno esplorerà il tema della “Donna del 2010” attraverso una 24 ore non stop di dibattiti, interviste e scambi di opinioni, con l’obiettivo di valorizzare il ruolo della donna e della tecnologia nella società odierna.

L’iniziativa web@lfemminile s’inscrive nel piano di attività di futuro@lfemminile, il progetto per le pari opportunità di Microsoft Italia, realizzato in collaborazione con Acer.
Obiettivo? Valorizzare il contributo che la tecnologia può dare nell’aiutare le donne a esprimere il loro potenziale, una tecnologia alleata e al servizio delle donne nei loro molteplici ruoli di studentesse, lavoratrici e madri.
futuro@lfemminile rientra nel programma di responsabilità sociale di Microsoft, che mira a rimuovere le barriere che ostacolano la diffusione della società digitale in Italia.

10 Marzo 2010