Una nuova squadra per il biennio 2010-2012

AUSED

L’associazione Aused, che svolge attività a favore dei Cio delle imprese italiane, e che nel corso di questi trentaquattro anni d’esistenza si è mostrata sempre attiva e vigile verso le tante problematiche della categoria degli informatici, istituendo anche un servizio del “telefonico amico” di supporto a tutti gli associati, ha recentemente ratificato le nomine per il biennio 2010-2011.

Alla presidenza dell’associazione è stato riconfermato Erminio Seveso che negli ultimi anni ha contribuito a far crescere ancora di più l’associazione grazie a innovative attività ed eventi. “E’ un vero piacere – ha sottolineato Seveso – poter svolgere un altro biennio di presidenza Aused. Cercherò di far tesoro della fiducia che mi è stata testimoniata per continuare la direzione intrapresa negli anni precedenti, migliorandone i contenuti e aggiornando con nuovi servizi la vita associativa. Sono convinto che l’Aused debba e possa diventare un punto di riferimento per tutti i professionisti Ict che operano in azienda e acquisire un ruolo attivo nelle politiche di innovazione del Paese, in un contesto economico di grande trasformazione che ha nelle tecnologie, e tra queste anche quelle Ict, una leva strategica fondamentale.”

La carica di Tesoriere e Segretario Generale è stata riaffidata a Gilberto Fucili, mentre l’assemblea ha poi nominato per il biennio 2010-2011 il seguente consiglio direttivo: Alberto Bartolini, Consulente, Giovanni Bellucci di Indesit, Carlo Caifa di The Walt Disney Company, Luca Caramella di Montefarmaco OTC, Stefano Catellani di Caprari, Francesca Gatti di Bticino, Giuseppe Ingletti di Fiera Milano, Adriano Marrocco di Wolker Kluver Italia, Mario Pagani di A2A, Luigi Pignatelli di Sara Lee, Laura Rubini di Italcementi, Guido Repaci Consulente, Adriano Riboni di Sanofi Aventis e Paolo Sassi di Artsana Group.
Per il collegio probi-viri sono stati nominati i seguenti soci: Carlo Delia, Carlo Galimberti e Francesco Milani.

10 Marzo 2010