Irene Pivetti presidente dell'Associazione Iptv

AL VERTICE

"La Tv via internet rappresenta un’opportunità unica per mettere a disposizione anche l’accesso interattivo ai servizi della PA"

di Alessandro Castiglia
Dalla politica alle nuove tecnologie, passando per la televisione. E' - in sintesi - l'eclettico percorso professionale di Irene Pivetti che, dagli scranni parlamentari, è passata al timone dell'Associaione Iptv. L'associazione, costituita nel Gennaio 2009 dai tre principali operatori di rete fissa – Telecom Italia, Fastweb e Wind - con l’obiettivo di diffondere l’utilizzo della piattaforma Iptv in Italia, l'ha nominata presidente.

"La scelta di mettere alla guida dell’associazione una personalità autorevole e di prestigio come Irene Pivetti - si legge nel comunicato diffuso dall'associazione - riflette la volontà di comunicare le potenzialità ed i servizi veicolati attraverso l’Iptv ai più alti livelli istituzionali così come al grande pubblico.

“L’Iptv rappresenta un’opportunità unica di mettere a disposizione dei cittadini una piattaforma tecnologica che, oltre a consentire la visione di servizi televisivi innovativi, permetterà ai cittadini l’accesso facile ed interattivo a servizi di pubblica utilità offerti anche dalle pubbliche amministrazioni”, commenta Irene Pivetti.

Il Presidente Pivetti e l’associazione avvieranno un ampio programma di incontri e di attività di comunicazione che coinvolgeranno le istituzioni, i broadcaster, i fornitori di contenuti e di servizi, sulle potenzialità della banda larga e delle piattaforme IP per la diffusione di contenuti audiovisivi.

26 Marzo 2010