Edward Kozel nominato nuovo Ctio

DEUTSCHE TELEKOM

Deutsche Telekom ha nominato Edward Kozel Chief Technology Officer and Innovation. Kozel sostituisce Hamid Akhavan, che ha lasciato l’azienda lo scorso febbraio, ed entra a fra parte del Consiglio di amministrazione.
"Sono entusiasta di far parte di Deutsche Telekom - afferma Kozel -. L'industria sta attraversando un momento di cambiamenti epocali e sono convinto che DT sia già sulla strada giusta per sfruttare le opportunità che queste mutazioni determineranno. L'azienda ha già messo in campo una solida strategia e io sono felice di poter mettermi a disposizione per migliorare la sua posizione nel mercato globale delle comunicazioni".

Kozel vanta una lunga esperienza nel settore delle Tlc. È stato membro Cda di Cisco, dove ha lavorato per 12 anni: 5 dei quali come Cto. Ha fatto parte dei Supervisory Board di Yahoo!, Reuters e Telepo (in quest’ultimo ha ricoperto il ruolo di presidente). Ha lavorato inoltre per altre aziende leader nel settore della tecnologia, tra cui Red Hat, Symbol Technology e Tibco software.

"Edward Kozel è un'icona per il nostro settore. Un manager che unisce capacità di leadership e grandi competenze - commenta Rene Obermann, Amministratore delegato di Deutsche Telekom -. Sono felice che Edward è entrato Deutsche Telekom e sono convinto che darà un contributo sostanziale per l'attuazione nostra nuova strategia di 'fissare, trasformare e innovare'".

Kozel ha 54 anni ed è nato negli Stati Uniti Si è laureato presso la University of California, Davis, con una laurea in Ingegneria Elettrica. Sposato, ha tre figli.

03 Maggio 2010