Sferlazza new business director

NESSPRO

Paolo Sferlazza è il nuovo New Business Director di NessPro Italy, con la responsabilità delle attività di New Sales, Pre-Sales, Alliances & Channel.
Nell’ambito del suo nuovo incarico, Sferlazza porrà particolare attenzione allo sviluppo del canale distributivo dell’azienda. Il New Business Director di NessPro Italy ha infatti commentato: “Lo sviluppo di alleanze strategiche con i System Integrator e l’apertura di nuovi canali con Var sono uno dei principali obiettivi che intendo perseguire, per consolidare la presenza di NessPro nel mercato IT italiano anche grazie all’esperienza e alla fitta rete di rapporti consolidati, intessuta da importanti attori del mercato locale”.

Recentemente Paolo Sferlazza è stato ceo di Olisistem Itq Package s.r.l.. In precedenza, aveva maturato molteplici esperienze di responsabilità in NessPro Italy, ricoprendo gli incarichi di direttore della Divisione Applications e di presidente del Board e Managing Director in NessPro Spain. Sferlazza è stato anche responsabile Commerciale in Pansophic System, dopo aver iniziato la sua carriera in Syntax SpA, società di software del gruppo Olivetti.

Contemporaneamente alla nomina di Paolo Sferlazza, è stata anche annunciata una importante operazione commerciale: NessPro Italy S.p.A. è subentrata ad Olisistem Itq Package s.r.l. nei rapporti di distribuzione precedentemente condotti in Italia e relativi a importanti Vendor internazionali, quali Advanced Systems, Avitis, Green Software Factory, Actuate, Prognosis. La commercializzazione delle soluzioni sviluppate da questi ISV è ora di competenza di NessPro Italy, che si occuperà anche dell’erogazione di tutti i servizi relativi.

“Quest’operazione dimostra il costante impegno di NessPro nel potenziamento delle attività di canale e nello sviluppo di alleanze strategiche con i System Integrator”, ha commentato Giuseppe Verrini, vice chairman di NessPro Italy. “Siamo inoltre orgogliosi di poter presentare sui mercati nei quali operiamo prodotti e soluzioni innovativi volti a ottimizzare l’efficienza delle Imprese e a minimizzare i loro costi, rafforzando la nostra capacità di rispondere in modo innovativo e tempestivo alle esigenze delle aziende.”

16 Novembre 2010