Nuovo timoniere per T-Systems Italia: Fritzenschaft Managing Director

CAMBIO AI VERTICI

Ha una lunga esperienza nel sales and general management l'uomo scelto per definire le strategie sul mercato italiano. Un passato alla Daimler, dovrà cogliere le potenzialità di crescita e innovazione del Paese

Il board di T-Systems, divisione corporate customer di Deutsche Telekom, ha nominato Veit Fritzenschaft nuovo Managing Director di T-Systems Italia a partire dal 1° febbraio. Fritzenschaft avrà la responsabilità di definire l’indirizzo strategico e di assicurare il raggiungimento degli obiettivi di Gruppo nel mercato italiano.

“Siamo convinti che grazie alla sua lunga e positiva esperienza all’interno dell’azienda e nel mercato Ict, Veit saprà rispondere alle sfide proprie del suo nuovo ruolo alla guida della Country ed attivare positive sinergie nell’ambito del Gruppo sul piano internazionale”, spiega il Ceo di T-Systems Reinhard Clemens. “Nel suo nuovo ruolo, avrà l’obiettivo di valorizzare competenze e risorse per cogliere le potenzialità di crescita ed innovazione che oggi l’Italia è pronta a recepire sul piano tecnologico”.

Fritzenschaft vanta una profonda conoscenza di General Management e del business Ict grazie ad una trentennale carriera professionale intrapresa in Daimler Benz AG. Negli anni successivi Veit ha ricoperto diverse posizioni manageriali nell'area Information Technology di Daimler, prima di entrare in Debis nel 1999 con il ruolo di Management Executive. In T-Systems nell'ambito del suo ultimo ruolo di Chief Operating Officer, ha assunto anche la responsabilità del Global Infrastructure Business e delle Corporate Functions della business unit Global Account Daimler. Grazie al percorso professionale di successo e ad una consolidata esperienza nell'area Sales and General Management, Veit apporterà un concreto valore aggiunto a T-Systems Italia e sarà la figura chiave per rafforzare la presenza e l’offerta dell’azienda sul mercato nazionale.

27 Gennaio 2011