Coriglioni a capo dell'IT

UNINDUSTRIA

Augusto Coriglioni, responsabile del settore pubblico per Global Business Services di Ibm Italia è stato eletto presidente della sezione Information Technology di Unindustria. La Sezione IT di Unindustria, che associa 175 aziende che operano nel settore dell'Information Technology con oltre 23.000 dipendenti, è una delle sezioni più rappresentative della base associativa di Unindustria.

Coriglioni è stato eletto all'unanimità dall'Assemblea che ha nominato, come vice presidenti, nonché membri del consiglio direttivo della Sezione, Valerio Romano (Accenture) ed Alessandro Grande (I-Way). I restanti membri del neo eletto Consiglio Direttivo sono: Antonio Amati (Almaviva The Italian Innovation Company), Vincenzo Bianchini (Tecnologie e comunicazioni), Vittoria Carli (Ised), Stefano Cenci (E_Solution), Giuseppe Diodati (Sistemi Informativi), Stefano Gigli (Shared Service Center), Emilio Gisondi (Progesi), Marco Grasselli (Softlab), Calogero Grillo (Elsag Datamat), Francesco Romano Marcellino (Age Consulting), Giovanni Mariani (Enel Servizi), Francesco Mastidoro (Eulogos), Bruno Angelo Meneo (Proge Software), Luigi Mirra (Altran Italia), Paolo Nicolardi (System Data Center), Isabella Piacentini Angelucci (Cosmic Blue Team), Elisabetta Paola Romano (Pride), Matteo Rossi (Italbyte), Fabrizio Scarano (Data Vision), Marco Testorio (Csf Sistemi), Tonino Tomassi (Esatek), Fabio Tombesi (Solsonica).

28 Aprile 2011