Vimpelcom, cambio al vertice. Via Izosimov, arriva Lunder

TOP MANAGER

L'operatore russo annuncia le dimissioni dell'attuale ceo. Il timone passa in mano al presidente del Cda

di F.M.
Cambio al vertice di VimpelCom. L’operatore russo ha annunciato infatti le dimissioni del ceo Alexander Izosimov. Il manager che ha guidato l’azienda nella difficile fusione con Wind Telecom, sarà sostituito dall’attuale presidente del Cda Jo Lunder.
Prima di entrare nella società russa Lunder ha lavorato presso l’operatore norvegese Telenor, azionista di Vimpelcom che si era opposto alla fusione con Wind.
"Non vedo l'ora di portare VimpelCom verso nuovi risultati – ha detto Lunder – e di estrarre massimo valore per tutti i nostri azionisti, focalizzando l’attenzione sulle prestazioni operative e rafforzando le nostre quote di mercato”.

16 Maggio 2011