Apple-McLaren, smentite le trattative: "Nessun accordo in vista"

La scuderia automobilistica nega ogni contatto in corso mirato a un eventuale investimento da parte di Cupertino. Gli analisti: "Apple ne avrebbe bisogno"

McLaren non e' in trattative con Apple per quanto riguarda un investimento. La smentita arriva direttamente dalla scuderia automobilistica con sede a Woking in UK. Cancellata così l'indiscrezione secondo cui l'azienda di Cupertino sarebbe stata vicina a un accordo. Tutto è nato dalle indiscrezioni del Financial Times secondo cui la societa' di Cupertino starebbe trattando con McLaren Technology Group, il produttore di auto sportive inglese e squadra della Formula 1, per per una possibile acquisizione.

Stando altri rumors Apple avrebbe intavolato negoziati non solo con McLaren ma anche con Lit Motors, la startup che ha sviluppato moto elettriche. Lo riporta il New York Times citando alcune fonti, secondo le quali Apple ha già assunto diversi ingegneri di Lit Motor.

Al di là delle indiscrezioni un'acquisizione come quella di McLaren sarebbe comunque ''quello di cui Apple ha bisogno'', dicono gli analisti. 'Pper una società con 600 miliardi di dollari di capitalizzazione, con 160 miliardi di dollari di liquidità e alle prese con un mercato in via di saturazione, Apple deve essere più audace. La sua dipendenza dall'iPhone, che rappresenta piu' della meta' dei
ricavi, allarma gli investitori. Scommesse aggressive sul futuro è esattamente quello che Apple dovrebbe fare'' afferma il Financial Times.

 

©RIPRODUZIONE RISERVATA 22 Settembre 2016

TAG: apple-mclaren, indiscrezioni

SCARICA L'APP PER IL TUO
SMARTPHONE O TABLET
App Store App Store