Vinton Cerf: "Gli utenti già pagano le connessioni. Garantire la net neutrality"

L'INTERVENTO

Il padre del protocollo Tcp/Ip difende la neutralità della Rete: "Bisogna intervenire sulla concorrenza piuttosto che penalizzare i consumatori finali"

di Mila Fiordalisi
"Gli utenti che pagano il fornitore di accesso a banda larga per avere il privilegio di essere in Internet e raggiungere ogni servizio in qualunque parte del mondo dovrebbero avere la possibilità di farlo davvero a proprio piacimento e senza discriminazioni". E' quanto ha dichiarato oggi Vinton Cerf - "inventore" negli anni 70 dei protocolli Tcp/Ip insieme con Robert Kahn e attualmente vice-president e chief Internet evangelist in Google - aprendo i lavori del convegno Neutral Access 2011 di Urbino dedicato al tema della neutralità della rete.

"Quindi questa è la domanda chiave - ha detto Cerf - :come evitare pratiche commerciali anti-concorrenziali che emergono come conseguenza della mancanza di concorrenza nella fornitura di accesso a banda larga ad Internet". Guarda qui il video dell'intervento

10 Giugno 2011