Nuove mappe per i navigatori Navam

NAVTEQ

Navteq, fornitore di dati cartografici digitali, dati di traffico e contenuti per la navigazione stradale e la localizzazione destinati a soluzioni a bordo auto, portatili, wireless e business, ha annunciato un accordo con Navman per l’integrazione della mappa Navteq dell’Australia su tutti i navigatori portatili di sua produzione. Già dallo scorso anno, Navteq fornisce le mappe per i sistemi Mio; con questo nuovo accordo, Navteq diventerà il fornitore privilegiato di mappe di Mitac, l’azienda che in Australia controlla i marchi Navman, Mio e Magellan.
 
La collaborazione tra Navteq e Navman in Australia inizia nell’ottobre 2008, quando Navman sceglie per la prima volta Navteq come fornitore di dati cartografici e contenuti per la serie di navigatori di alta gamma S Platinum. Navman, universalmente riconosciuto come pioniere nel segmento dei navigatori satellitari portatili per auto, si colloca tra i primi tre fornitori europei di sistemi di navigazione portatili. In Australia, Navman si è aggiudicato il titolo di marchio più venduto sul territorio nazionale per quattro volte negli ultimi sei anni.
 
Navman integrerà anche una serie di contenuti aggiuntivi forniti da Navteq, quali:
Lonely Planet for Navteq: le informazioni sui punti di interesse che aiutando le persone a scegliere dove soggiornare, pranzare o trascorrere il tempo libero, stilate dagli esperti autori della guida Lonely Planet. La guida Lonely Planet è integrata nella cartografia Navteq per garantire un’esperienza di navigazione ancora più entusiasmante;
Speed Limits: i contenuti che consentono alle applicazioni integrate nei navigatori di avvertire gli utenti in caso di violazione, fornendo informazioni sui limiti di velocità vigenti sui diversi tratti stradali.
 
“Siamo consapevoli del ruolo importante svolto da Navteq nella differenziazione dell’offerta di prodotti Navman in Australia. In considerazione della qualità superiore delle soluzioni offerte da Navteq, sempre ricche di dati cartografici e di contenuti, siamo certi che l’azienda di Chicago sarà in grado di soddisfare i nostri requisiti in termini di aggiornamento, innovazione e precisione dei dati cartografici e dei contenuti. Siamo entusiasti di proseguire la collaborazione con Navteq”, ha dichiarato Wendy Hammond, responsabile marketing di Navman.
 

28 Maggio 2009