Facebook assume l'ex portavoce di Clinton

SOCIAL NETWORK

Joe Lockhart è il nuovo vicepresidente responsabile delle comunicazioni globali dell'azienda. Si punta a rafforzare il dialogo con la Casa Bianca

di P.A.
Joe Lockhart, consulente politico di Washington e portavoce della Casa Bianca durante la seconda presidenza di Bill Clinton alla fine degli anni '90, è il nuovo vicepresidente responsabile delle comunicazioni globali di Facebook.

In questo ruolo si occuperà, rende noto il social network, di guidare la comunicazione aziendale negli Usa e fuori. Lockhart comincerà il nuovo lavoro il 15 luglio alle dipendenze di Elliot Schrage, capo del marketing, che col suo arrivo andrà a occuparsi più di rapporti con la politica.

In un comunicato Schrage afferma che l'esperienza di Lockhart alla Casa Bianca sarà utile a una società sottoposta a "intenso scrutinio", così come saranno utili le conoscenze che ha acquisito fondando la sua società di comunicazione, Glover Park Group.

Facebook, che potrebbe sbarcare in borsa nel 2012, ha una presenza sempre più rilevante a Washington: nel primo trimestre di quest'anno ha speso 230mila dollari in attività di lobbying rispetto a 41mila nello stesso trimestre dello scorso anno, secondo quanto reso noto dalla stessa società. All'inizio di quest'anno Facebook era stata vicina ad assumere l'ex portavoce di Barack Obama, Robert Gibbs.

16 Giugno 2011