Black out IT, via a conciliazione con gli utenti

POSTE ITALIANE

Da questa settimana parte la fase operativa dell'accordo siglato da Poste Italiane con le Associazioni dei consumatori per la risoluzione delle controversie nate a seguito del malfunzionamento del sistema informatico verificatosi negli Uffici Postali ad inizio giugno. La procedura di conciliazione, spiega la società, ''può essere attivata dal singolo consumatore: il Tavolo di Conciliazione, costituito da Poste Italiane e le Associazioni dei Consumatori, prenderà in esame i casi in cui si siano verificati dei danni economici documentabili''. I moduli per presentare la domanda sono a disposizione negli Uffici Postali e nei siti web di Poste Italiane e delle Associazioni. Le domande di conciliazione potranno essere presentate fino al 31 dicembre prossimo.

04 Luglio 2011