Debutto nel Consorzio Abi Lab

QLIKVIEW ITALY

QlikView Italy, centro di competenza italiano di QlikTech International, annuncia l’ingresso nel Consorzio Abi Lab, il centro di ricerca e innovazione per la Banca nato nel 2001 su iniziativa dell’Abi allo scopo di creare un contesto di incontro e confronto tra banche e partner Ict e realizzare attività di ricerca e sviluppo sulle tecnologie innovative per la gestione dei processi, dei canali e della sicurezza in banca.

QlikView Italy, specializzata nell’ambito dell’innovazione tecnologica al servizio dei processi decisionali, darà il proprio contributo nelle diverse sessioni di ricerca e attività di comunicazione di Abi Lab: dalle round table ai workshop, fino al forum annuale.

L’ingresso di QlikView Italy nel Consorzio ABI Lab si inserisce nelle strategie di consolidamento della relazione con le banche, con la finalità di approfondire le opportunità derivate dalla tecnologia applicata ai processi bancari. La collaborazione intende creare un’esperienza comune dove la realizzazione e la condivisione dei risultati di sperimentazioni, case study, progetti pilota, formazione e pubblicazioni siano il motore per una miglior comprensione delle dinamiche del mercato Ict per il settore bancario.

Massimo San Giuseppe, presidente di QlikView Italy, commenta così l’ingresso dell’azienda in Abi Lab: “Siamo lieti di entrare a far parte di questo significativo progetto volto a diffondere la cultura dell’innovazione tecnologica nei servizi bancari. Le istituzioni finanziarie si trovano ad operare in ambienti sempre più regolamentati e complessi, dove le esigenze di automazione si sommano alla necessità di revisione dei processi organizzativi a seguito dei cambiamenti normativi; per questo il ruolo dell’innovazione tecnologica diventa uno strumento strategico che può rispondere a numerosi bisogni”.

Le strategie di sviluppo di Abi Lab a favore dell’innovazione tecnologica si sviluppano su tre direttive: la promozione della cultura dell’innovazione affinché si possano attivare strategie di rinnovamento dei processi bancari nel medio-lungo periodo; rafforzare e sviluppare collaborazioni internazionali tramite collaborazioni con organismi internazionali e partecipazioni a bandi di finanziamento con tavoli operanti a livello europeo e statunitense; infine potenziare le collaborazioni con altri settori nei quali sviluppare collaborazioni di valore con PA e il mondo delle imprese.

QlikTech, attiva nella Business Discovery, la Business Intelligence di tipo user-driven, offre una soluzione che consente alle aziende e alle banche di beneficiare di una conoscenza più approfondita dei fenomeni di business e dei cambiamenti in atto nel mercato. Una soluzione di business come QlikView può essere sfruttata dagli utenti business delle società finanziare per ottenere la massima visibilità sulle informazioni di cui necessitano sia nelle attività quotidiane sia nei momenti di crisi.

11 Luglio 2011