A Mosca la Ferrari F10

KASPERSKY LAB

Kaspersky Lab, società specializzata in sicurezza informatica, sponsor di Scuderia Ferrari, porterà Giancarlo Fisichella e la Ferrari F10 a Mosca per partecipare al Moscow City Racing, evento in programma il 17 luglio nella capitale russa.

Moscow City Racing, giunto alla sua quarta edizione, vedrà quest’anno per la prima volta la partecipazione ufficiale della Ferrari che, su invito di Kaspersky Lab, giungerà a Mosca con la monoposto che ha partecipato al Campionato del Mondo di Formula 1 nel 2010. L’onore di guidare per la prima volta in Russia una Ferrari di Formula Uno spetterà a Giancarlo Fisichella, a disposizione della Scuderia di Maranello per le attività commerciali e sportive legate allo sviluppo della vettura: il pilota romano si cimenterà sul tracciato cittadino che, partendo dalla Piazza Rossa e lambendo le mura del Cremlino, attraversa il centro storico di Mosca.

“Il rumore di un motore Ferrari di Formula Uno sentito dal vivo è qualcosa che difficilmente si dimentica e quando vedi con quanta facilità una macchina del genere riesce a raggiungere quelle incredibili velocità in pochi secondi, capisci quanto importante sia la tecnologia se si vuole raggiungere il top” ha dichiarato Eugene Kaspersky, Ceo e co-fondatore di Kaspersky Lab. “L’approccio all’high-tech e la voglia di essere i migliori nel proprio campo sono le caratteristiche che accomunano Ferrari e Kaspersky Lab e che hanno reso questa partnership tanto solida quanto promettente. La partecipazione della Scuderia Ferrari a Moscow City Racing regalerà al pubblico di Mosca emozioni fortissime e sono davvero orgoglioso che ciò sia potuto accadere grazie a Kaspersky Lab”.

Per gestire la sponsorizzazione e tutte le attività ad essa collegate, è stata creata una divisione globale, la Kaspersky Lab Global Partnership & Sponsorship, con base a Roma e diretta da Alexander Moiseev, Amministratore Delegato di Kaspersky Lab Italia, con Aldo Del Bo direttore commerciale e Sandro Cisco PR Manager.

12 Luglio 2011