Tempi dimezzati per il backup su disco

FUJITSU

Fujitsu ha presentato il nuovo sistema Eternus CS800, che promette la deduplicazione dei dati per aiutare le imprese a gestire al meglio gli ingenti volumi di informazioni in crescita al loro interno. L'appliance di nuova generazione Eternus CS800 S3, disponibile da ottobre, rende il backup dei dati basato su disco più veloce.

Nella scelta tra le varie tecnologie di backup, fino a oggi le aziende si sono trovate a dover optare tra soluzioni su disco, veloci ma costose, e soluzioni su nastro, più lente ma più economiche. Ora Fujitsu elimina le necessità di compromessi introducendo la terza generazione delle appliance Eternus CS800. I nuovi sistemi utilizzano la tecnologia della deduplicazione per ridurre il volume dei dati destinati al backup, rendendo sostanzialmente più economiche le copie di sicurezza eseguite su disco.

I miglioramenti apportati al sistema Eternus CS800 S3 fanno sì che l'appliance sia due volte più veloce rispetto al modello precedente; la deduplicazione avanzata inoltre riduce i volumi di backup fino al 95%. Fujitsu Eternus CS800 S3 consente di eseguire trasparentemente il backup centralizzato di più sedi distaccate, permettendo l'esecuzione di backup notturni dal momento che il volume di traffico sulla rete risulta ridotto fin anche di 20 volte.

La natura di appliance dell'Eternus CS800 S3 permette al sistema di gestire automaticamente tutte le funzioni di deduplicazione e replicazione dati, oltre alla configurazione hardware e software. L'appliance automatizza e ottimizza le operazioni di backup dei dati in linea con la topografia della rete, garantisce i livelli di performance e scalabilità necessari per proteggere i dati più importanti, e si integra con gli ambienti di backup già esistenti grazie alla certificazione di compatibilità con tutti i software di backup commercialmente disponibili sul mercato.

Disponibile con una capacità compresa tra 4Tb e 160Tb, il sistema Eternus CS800 S3 trasferisce automaticamente i dati con una velocità fino a 5,8Tb l'ora. L'offerta prevede anche un modello Network Attached Storage (Nas) da 8Tb che va ad aggiungersi al Nas da 4Tb, ora riposizionato sui requisiti di prezzo/performance tipici delle piccole imprese e delle sedi distaccate. La nuova modalità Speed garantisce tempi di trasferimento ancora più rapidi per proteggere le applicazioni come i database. Gli specialisti Fujitsu Professional Services sono infine disponibili per aiutare i clienti Eternus CS800 S2 a effettuare l'upgrade e passare alle nuove funzionalità previste dall'ultimo modello senza costi di licenza aggiuntivi.

Jens-Peter Seick, Senior Vice President, Product Development Group di Fujitsu Technology Solutions, ha dichiarato: “Proteggere i dati con efficacia è essenziale per qualunque azienda. La rapida crescita dei volumi di informazioni che tocca ogni impresa si sta rivelando un problema complesso anche per via requisiti di spazio di backup più ampi e tempi operativi più lunghi. La nuova generazione di sistemi Eternus CS800 S3 garantisce una soluzione semplice che risponde a questo tipo di problematiche”.

La gamma di soluzioni Fujitsu Eternus CS semplifica le operazioni di protezione dati all'interno di ambienti IT eterogenei, gestisce centralmente il backup e il ripristino di dati da sistemi mainframe, Unix e x86, e coniuga il meglio delle tecnologie basate su dischi, nastri e deduplicazione in maniera del tutto uniforme e integrata.

15 Settembre 2011