Nasce Informatica Aquilana, dieci aziende Ict per ripartire

ICT

L'azienda consortile sarà presentata a L'Aquila il 14 luglio

di Alessia Grossi
L’Aquila, una decina di aziende operanti nel settore dell’Ict hanno deciso di rialzarsi ed unire le proprie forze per ricominciare, ripartendo dall’innovazione. È da questa sinergia di competenze che nasce Informatica Aquila, una società consortile nata con finalità mutualistiche con l’obiettivo di ricreare occupazione sul territorio aquilano, dando vita ad un network di imprenditori legati al settore dell’innovazione tecnologica che verrà presentata il 14 luglio presso la Sala stampa della Guardia di Finanza.

Con la convinzione che la ricostruzione del territorio debba viaggiare di pari passo con la promozione della competitività mediante la ricerca e l'innovazione, Informatica Aquilana ha l’obiettivo di rafforzare il sistema innovativo aquilano, con particolare attenzione verso il settore privato. Ricerca, formazione ed innovazione sono quindi obiettivi sensibili della società consortile presieduta da Alberto Leonardis, che annovera trai suoi consorziati uno spin-off realizzato con la facoltà di Informatica dell’Università de L’Aquila.

18 Giugno 2009