Bull e CA Technologies, partnership strategica in nome del cloud

ALLEANZE

Accordo strategico per la fornitura di soluzioni e consulenza al settore enterprise. Obiettivo garantire la migrazione dei datacenter nella "nuvola" privata

di P.A.
CA Technologies e Bull hanno stipulato un’alleanza strategica, per aiutare le grandi imprese a trasformare le loro infrastrutture informatiche in architetture di cloud private. La partnership si fonda su un accordo di distribuzione per l’offerta delle soluzioni di Virtualization Management e Service Automation di CA Technologies: CA Automation Suite for Data Centers, un insieme di soluzioni integrate per la gestione automatizzata dei datacenter, che supporta una serie di ambienti elaborativi, fra cui Windows, Linux, Aix e altri sistemi Unix.

Fornendo servizi di consulenza e integrazione a valore aggiunto basati sulle soluzioni di CA Technologies per l’automazione del servizio e la gestione degli accordi Sla (Service Level Agreement), questa alleanza permetterà alle due società di aiutare i rispettivi clienti ad aumentare le efficienze delle loro infrastrutture informatiche e a razionalizzare i silos dell’architettura, automatizzando il grosso dei processi di gestione dell’IT.

Bull e CA Technologies proseguiranno inoltre l’attuale collaborazione nella gestione dei livelli contrattuali di servizio, nodo critico nella migrazione verso i servizi cloud. Bull conta già sull’esperienza nell’implementazione di CA Business Service Insight, precedentemente noto sotto il nome di Oblicore Guarantee.

L'obiettivo della partnership è offrire una transizione senza scosse e totalmente controllata verso le cloud private grazie al potenziamento delle capacità del loro datacenter, senza tuttavia rinunciare a sfruttare le infrastrutture esistenti e a mettere a disposizione del business aziendale un catalogo completo di servizi.

"Siamo contentissimi di questa alleanza con Bull che ci permetterà di aiutare i clienti a diventare più agili sulla scia del consolidamento dei loro datacenter e dell’adozione di architetture cloud private - ha detto Roger Pilc, General Manager della divisione Virtualization & Automation di CA Technologies - Grazie al mix delle competenze e del know-how di Bull nel deployment di datacenter flessibili e della nostra vasta gamma di robuste tecnologie, i clienti potranno concentrare le energie sulla conquista del mercato anziché sull’ottimizzazione degli investimenti informatici".

"Molti clienti Bull hanno già iniziato a razionalizzare la loro infrastruttura per mezzo di tecnologie di virtualizzazione per Windows, Linux e Aix - ha detto Philippe Miltin, Executive Vice President della Business Line Computing Solutions di Bull - Per aumentare la produttività, devono ora adottare repository di servizi e automatizzare i processi su scala maggiore. Le nostre équipe di tecnici hanno scelto le soluzioni di CA Technologies perché rispondono perfettamente alla tipologia eterogenea di datacenter dei nostri clienti più grandi".

Nell’ambito di questa alleanza, CA Technologies s’impegna a fornire a Bull tutto il supporto tecnico, commerciale e di marketing necessario per realizzare l’implementazione delle sue soluzioni. Allo stesso modo, entrambi i team di R&D intratterranno rapporti di stretta collaborazione, mentre gli esperti tecnici parteciperanno alle iniziative di formazione, supporto tecnico, pre-vendita e ad altri progetti comuni.

03 Ottobre 2011