Più sicuri i servizi di messaggistica e collaboration

TREND MICRO

Trend Micro lancia le nuove release delle sue soluzioni per la protezione dei dati aziendali, che aiutano le imprese di qualsiasi dimensione a fronteggiare i sempre continui rischi, sia in ingresso che in uscita, relativi alla sicurezza.

Le novità dei prodotti riguardano messaggistica e collaborazione. Gli aggiornamenti introdotti comprendon lo ScanMail for Microsoft Exchange (Smex) 10.2, l'unico prodotto di sicurezza basato su mail server che integra un servizio di Web reputation per bloccare i messaggi di posta contenenti Url pericolosi (il rischio principale nell'ambito della posta elettronica) con funzionalità per la scansione di contenuti e virus.

Rispetto a Microsoft Forefront Protection for Exchange, questa soluzione e blocca gli Url pericolosi, utilizza un decimo della memoria grazie alla tecnologia proprietaria SmartScan, esegue scansioni con una velocità superiore del 57% e risulta molto più semplice da usare. Le nuove funzioni della versione 10.2 includono: data Loss Prevention (Dlp Lite) di seconda generazione con controllo convalida dati, template di conformità e più di 40 identificatori di dati internazionali per template personalizzati; rilevamento Url pericolosi contenuti negli allegati e nel corpo dei messaggi; nuovo Local Smart Protection Server con prestazioni migliorate che consentono una minore latenza della rete.

PortalProtect for Microsoft SharePoint 2.1 è l'unica soluzione per la sicurezza dei sistemi di collaborazione in grado di proteggere SharePoint come strumento di social collaboration e di condivisione di documenti .
La soluzione è in grado di bloccare i link nascosti, esegue l'analisi di blog, wiki e forum di discussione e controlla le informazioni private per la compliance e il risk management. Secondo uno studio realizzato da Osterman Research, PortalProtect for SharePoint è il prodotto più semplice in quanto a gestione. Recentemente, un test effettuato da terze parti ha evidenziato come PortalProtect vanti una latenza tre volte inferiore rispetto a quella di Microsoft Forefront.
Le nuove funzioni della versione 2.1 includono: Dlp Lite di seconda generazione con convalida dati, template di conformità e più di 36 identificatori di dati internazionali per template customizzati; supporto per storage remoto Blob; nuovo Local Smart Protection Server con più prestazioni e minor latenza di rete.

InterScan Messaging Security 8.2 aiuta i professionisti IT a gestire le sempre più numerose e rigide normative di compliance e le crescenti sfide per la protezione dati. Il modulo Trend Micro Data Privacy and Email Encryption filtra i messaggi di posta grazie a regole e convalide Dlp sui contenuti e li cifra per garantire la conformità e la protezione dei dati sensibili. È incluso inoltre un pre-filtro SaaS ibrido che blocca lo spam indesiderato prima che possa raggiungere la rete del cliente, alleggerendo in tal modo le risorse del server di posta.
Le nuove funzioni della versione 8.2 includono: nuovo modulo Data Privacy e Email Encryption; supporto appliance virtuali per Microsoft Hyper-V (oltre a VMware e un'appliance software bare-metal); dashboard o console di gestione basato su widget per una gestione semplificata.

Oltre ai tre nuovi prodotti, Trend Micro lancia anche aggiornamenti per altre soluzioni enterprise dedicate alla protezione dati, come Trend Micro Email Encryption 5.6, che ora supporta Microsoft Outlook 2010 e Instant Messaging Security 1.5, che già da qualche mese supporta anche Microsoft Lync.

13 Ottobre 2011