Segnali di ripresa per il pc, Gartner vede rosa

COMPUTER

Previsioni per un recupero del mercato dopo lo sballo da portatili

Segnali di ripresa per il mercato dei computer. Sono più rosee rispetto ai mesi scorsi, quando è esploso il boom dei netbook, le previsioni degli analisti sul parco mondiale dei pc. Tanto da indurre Gartner ad azzardare per il 2010 l’ipotesi di ripresa del settore.

Scendendo più nel dettaglio, secondo la società di analisi nel 2009 i pc raggiungeranno quota 274 milioni di unità registrando un calo del 6% rispetto ai 292 milioni del 2008. Cifre comunque migliori di quanto previsto a maggio dagli analisti che parlavano di -6,6%, e sensibilmente migliori di quanto previsto a marzo (-9,2%).

I segnali di risveglio potrebbero poi proseguire nel quarto trimestre del 2009 preparando in questo modo il terreno per un rilancio nel 2010 con una previsione di aumento delle unità del 10,3%. Ma è troppo presto per cantare vittoria. Gli analisti invitano comunque alla prudenza: prematuro, dicono, sentirsi del tutto fuori dal tunnel.

25 Giugno 2009