CA, utili e ricavi in aumento. Ma rivede l'outlook di fatturato

TRIMESTRALI

Il provider di soluzioni IT chiude il secondo trimestre con ricavi in crescita del 10% a 1,2 miliardi di dollari e utili a 236 milioni (+6%) ma i nuovi prodotti vendono meno del previsto. Ritoccate al ribasso le stime per fine esercizio

di P.A.
CA chiude il secondo trimestre dell’anno fiscale terminato a settembre con utili per 236 milioni di dollari, in aumento del 6% rispetto ai 222 milioni dello stesso periodo dell’anno precedente. Il fatturato è aumentato del 10% a 1,2 miliardi di dollari.

Secondo il Ceo Bill McCracken i target dell’azienda sono stati raggiunti, precisando che l’unico elemento di insoddisfazione è l’area dei nuovi prodotti.

Per l’anno fiscale che si chiuderà a marzo 2012 CA prevede un incremento dei ricavi fra il 5% e il 6%, al di sotto di precedenti stime comprese fra il 6 e l’8%.

La maggior parte dei ricavi aziendali, pari a 1,02 miliardi di dollari, deriva ancora dal business tradizionale. Mentre i nuovi prodotti stentano a decollare.

27 Ottobre 2011